Home / Calcio dilettanti / Il 2019 inizia male per la Pro Gorizia

Il 2019 inizia male per la Pro Gorizia

Complici anche le molte assenze, interrompe la propria striscia d'imbattibilità con il Lumignacco

Il 2019 inizia male per la Pro Gorizia

Inizia male il 2019 della Pro Gorizia che, complice anche le molte assenze nei ruoli cruciali, in un colpo solo viene sconfitta per la prima volta in questo campionato, interrompe la propria striscia d'imbattibilità di 38 partite e la striscia d'imbattibilità in trasferta che durava dall'aprile 2017.

La partita viene decisa nel primo tempo quando al primo affondo il Lumignacco colpisce. Al 3'pt Zetto arriva sul fondo e mette al centro, Cucciardi è abile a controllare la palla e servire Ime Akan che di piatto mette in rete. Al 6'pt ancora Lumignacco pericoloso, questa volta a ricevere la sponda di Ime Akan è Nastri che fa partire un bolide da poco fuori area che sibila a lato del palo. Al 19'pt l'occasione è sulla testa di Cossovel che s'inserisce bene sul cross di Ciroi colpendo però alto sopra la traversa. Il primo tempo prosegue così con il Lumignacco a fare la partita e mettere in grossa difficoltà la difesa biancazzurra.

Dopo l'intervallo il copione però cambia, mister Coceani con due sostituzione rimette ordine ai suoi che iniziano a prendere possesso del campo. La Pro in effetti reagisce di carattere cercando di creare i presupposti per il pareggio. Al 14'st la prima occasione è da palla inattiva, su corner di Hoti, Sfiligoi svetta di testa ma Ceka è bravo a respingere. Al 27'st ancora occasione dalla bandierina, stavolta il colpo di testa di Pillon si schianta sul palo dando l'illusione del gol. Al 29'st si rivede il Lumignacco in avanti con un colpo di testa alto da parte di Nastri. Nel finale la Pro si lancia in avanti alla disperata ma ne derivano solo alcune azioni confuse in area dove nessuno riesce ad approfittarne.

LUMIGNACCO - PRO GORIZIA 1-0
MARCATORE: 3'pt Ime Akan
LUMIGNACCO: Ceka, Cramaro, Ciroi, Nastri, Cossovel, Iuri, Craviari, Mattielig (33'st Novati), Ime Akan, Cucciardi, Zetto; allenatore: Carpin.
PRO GORIZIA: Del Mestre, Iansig, Cantarutti (1'st Bevilacqua), Contento, Sfiligoi, Fernandez (23'st Bozic), Girardini (1'st Autiero), Battaglini, Pillon, Piscopo, Hoti; allenatore: Coceani.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori