Home / Cronaca / A Lignano dopo le mareggiate torna il sole

A Lignano dopo le mareggiate torna il sole

Notevoli i danni anche nella località balneare, dall'erosione dell'arenile alla banchina di Marina Uno sommersa dall'acqua

A Lignano dopo le mareggiate torna il sole

A Lignano Sabbiadoro continua il lavoro della Protezione civile che monitora l'evoluzione delle mareggiate. Sono ingenti i danni causati dal forte vento di Scirocco e della concomitante piena del fiume Tagliamento a Lignano. Presenti questa mattina sulla spiaggia tanti tronchi e arbusti, portati in mare dalla piena del fiume Tagliamento.

Il sole, però, è spuntato nel pomeriggiodi oggi come dimostrano gli scatti pubblicati dal profilo Facebook di Lignano Sabbiadoro Beach.

L'acqua, come testimoniano le immagini di Giorgio Ardito che pubblichiamo della Lignano Pineta spa Gestione stabilimenti balneari è arrivata fino ai gradini della "mezzaluna" di piazza Marcello D'Olivo a Lignano Pineta già nel pomeriggio di lunedì, sommergendo completamente il pennello frangiflutti.

L'erosione dell'arenile è evidente non solo davanti a piazza Marcello D'Olivo, ma anche nei pressi del Pontile a Mare. L'acqua anche a Marina Uno già nel primo pomeriggio di ieri ha sommerso le banchine e i camminamenti in legno. In serata il vento di scirocco ancora più forte, ha strappato la tenda del Tenda bar in Piazza Marcello D'Olivo sempre a Lignano Pineta. 

Articoli correlati
0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori