Home / Cronaca / Colpo nella notte, ma i passanti chiamano il 112

Colpo nella notte, ma i passanti chiamano il 112

Furto in un negozio di oggettistica in via Cavana, a Trieste. Preso un giovane polacco

Colpo nella notte, ma i passanti chiamano il 112

Ieri notte la Polizia di Stato ha denunciato per furto aggravato un cittadino polacco classe 1992. Il giovane si era introdotto all’interno di un negozio di oggettistica in via Cavana, a Trieste, aprendo le porte scorrevoli con le mani. Ma il suo operato è stato notato da alcuni passanti che hanno telefonato al 112. Poco dopo è scattato l’allarme antintrusione e il polacco è uscito e si è allontanato. Il personale della Squadra Volante lo ha rintracciato in via Torino, intento a bere una birra.

Il titolare del negozio quando ha aperto la cassa ha notato la mancanza di varie monete.

Nella notte fra sabato e domenica, invece, ignoti hanno rubato le targhe rumene a un furgone, regolarmente parcheggiato in via Genova. Il proprietario del mezzo ha chiamato ieri mattina il 112 per denunciare il furto. In corso le indagini della Polizia.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori