Home / Cronaca / Corsa contro il tempo per salvare il Lago di Cavazzo

Corsa contro il tempo per salvare il Lago di Cavazzo

Il Comitato per la difesa e lo sviluppo del bacino attende l'approvazione del concorso di idee

Corsa contro il tempo per salvare il Lago di Cavazzo

Il Comitato per la difesa e lo sviluppo del lago di Cavazzo o dei Tre Comuni è in attesa che la Giunta regionale approvi la delibera che contiene i termini per il concorso di idee finalizzato alla 'rinaturazione' dello specchio d’acqua. Si tratta di un procedimento che crea spazi di vita e ristoro, favorisce la biodiversità e, in base agli studi più recenti, contribuisce a una protezione durevole contro le piene.

Due tecnici, interpellati dal Comitato, nei rispettivi studi concordano sul fatto che, in un secolo, il lago si trasformerà in palude se non si correrà ai ripari al più presto. “I Comitati salvalago sono stati in più occasioni accusati di fare cattiva informazione", sostiene Claudio Polano, componente dei comitati. "Ma crediamo sia impossibile per chiunque smentire quanto affermato dai ricercatori dell’Ismar del Cnr di Bologna, riguardo alle attuali condizioni del fondale del lago".

I comitati condividono l’iniziativa regionale, "che abbiamo invocato con forza e responsabilità - conclude Polano – e sottolineiamo che, con la realizzazione di un bypass, sarà garantito il funzionamento della centrale, l’eventuale irrigazione della pianura, la rinaturalizzazione del lago e conseguentemente la sua plurima fruibilità”.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori