Home / Cronaca / Da domani l’Ufficio scolastico resta senza dirigente

Da domani l’Ufficio scolastico resta senza dirigente

Continuano i rumor sul successore di Igor Giacomini. Tra i nomi più accreditati c’è quello di Barbara Sardella

Da domani l’Ufficio scolastico resta senza dirigente

L’Ufficio scolastico regionale da domani rimarrà senza dirigente. Igor Giacomini, che ricopre l’incarico da alcuni mesi, chiude oggi il suo mandato per tornare a occuparsi delle scuole slovene. Chi sarà il suo successore? Giacomini non si sbilancia e si limita a sottolineare che, in questo momento, al di là di chi gli subentrerà il problema più impellente è la carenza di personale.

Nel frattempo dal vicino Veneto giungono voci su un possibile incarico in Fvg di Barbara Sardella, figura di grande esperienza amministrativa e attualmente dirigente dell’ufficio scolastico di Treviso.

Interpellato sulla questione, il senatore Mario Pittoni - che è presidente della commissione cultura del Senato e responsabile nazionale istruzione della Lega -preferisce girare l’argomento e parlare di programmi: “Da tempo mi sto occupando della cancellazione del declassamento dell’Ufficio scolastico conseguente alla spending review. Sto puntando sul fatto che in Fvg abbiamo tre lingue minoritarie e che ci sono tutte le condizioni perché ci sia un dirigente di prima fascia. Per la nostra regione sarebbe importante raggiungere questo risultato che consentirebbe di aver maggiore rappresentatività al Ministero dove attualmente ci sono due friulani che ricoprono ruoli strategici: Daniela Beltrame, capodipartimento al Ministero, e Daniele Livon, che si occupa di Università”

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori