Home / Cronaca / I vicini fanno troppa confusione. E lui si presenta con una katana

I vicini fanno troppa confusione. E lui si presenta con una katana

Momenti di paura a Feletto Umberto, dove un 37enne è stato denunciato per porto abusivo d’armi e minacce

I vicini fanno troppa confusione. E lui si presenta con una katana

Finisce nel modo peggiore una festa in casa a Feletto Umberto. Infastidito dalla musica troppo alta, infatti, un vicino si è presentato alla porta brandendo una katana, intimando agli organizzatori del party di abbassare il volume.

Sconvolti, i proprietari hanno chiamato i Carabinieri. I militari di Feletto Umberto, assieme al personale del Nucleo radiomobile e della stazione di Remanzacco, si sono messi sulle tracce del vicino, identificando il 37enne che vive nella porta a fianco.

La spada giapponese è stata sequestrata mentre l’uomo è stato denunciato per minaccia aggravata e porto abusivo di armi.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori