Home / Cronaca / Investe l'anziana e scappa. Ma poi si costituisce

Investe l'anziana e scappa. Ma poi si costituisce

Pordenone - Si tratta di un 24enne di Casarsa. "Sono stato preso dal panico", ha detto al comando dei vigili urbani

Investe l\u0027anziana e scappa. Ma poi si costituisce

Si è costituto il pirata della strada che il 18 giugno a Pordenone ha investito una donna di 77 anni che attraversava sulle strisce tra via Montini e via Mestre. Si tratta di un 24enne di Casarsa che si è costituto ieri, presentandosi alla sede del comando della Polizia Municipale accompagnato dal suo avvocato.

Il giovane ha raccontato l’accaduto, sostenendo di non aver visto la persona sulle strisce e, dopo aver sentito un tonfo sulla sua auto, non ha visto nessuno e si è allontanato preso dal panico.

Sulle sua tracce c’era già comunque la Polizia locale che stava visionando i filmati ed era risalita alla sua Ford scura. Il ragazzo è stato denunciato per fuga dopo un incidente con feriti e omissione di soccorso. La donna, intanto, è ancora ricoverata all’ospedale di Pordenone per curare i traumi subiti nella caduta.

La Polizia Municipale di Pordenone, grazie a testimonianze e immagini della videosorveglianza è risalita anche al camion che il 6 giugno in via Montereale aveva urtato contro un bagolaro, facendo cadere un grosso ramo sulla strada. L’autore del fatto è un camionista rumeno di 58 anni residente nel veneziano, sanzionato per omesso controllo del veicolo e per non aver messo in atto misure idonee alla salvaguardia della sicurezza stradale.

Articoli correlati
0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori