Home / Cronaca / Latitante rumeno arrestato sul Carso

Latitante rumeno arrestato sul Carso

Condannato per favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina, è finito in manette ieri pomeriggio a Fernetti

Latitante rumeno arrestato sul Carso

Condannato a Milano nel 2006 per favoreggiamento aggravato dell’immigrazione clandestina, è finito in manette ieri pomeriggio a Fernetti mentre stava lasciando il Paese. Si tratta di un 47enne rumeno, che deve scontare una pena di tre anni e sei mesi di reclusione.

L’uomo è stato identificato alla guida di un’auto con targa rumena dagli agenti della Polizia di Frontiera durante le consuete attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera, alle quali ha partecipato anche il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste, che ormai da tre anni collabora con gli agenti nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori