Home / Cronaca / Molesta al telefono i vicini e li minaccia con il fucile

Molesta al telefono i vicini e li minaccia con il fucile

Un 71enne di Faedis è stato denunciato dai carabinieri. L'arma era detenuta illegalmente e priva di matricola

Molesta al telefono i vicini e li minaccia con il fucile

Molestava con continue telefonate i vicini di casa. Questi, stufi delle angherie subite, si sono recati a casa dell'uomo, un 71enne di Faedis, per farlo desistere. Il pensionato, però, ha aperto la porta di casa imbracciando un fucile. Quando i carabinieri di Faedis sono arrivati sul posto hanno perquisito l'abitazione, trovando il fucile ad aria compressa non denunciato e privo di matricola, che è stato posto sotto sequestro.
Il 71enne è stato denunciato per minaccia aggravata, detenzione illegale di arma comune da sparo e detenzione di arma clandestina.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori