Home / Cronaca / Nell'Isontino, tutto esaurito negli ospizi

Nell'Isontino, tutto esaurito negli ospizi

Case di riposo al limite della capienza. Per far fronte alla domanda crescente si punta sull’assistenza domiciliare

Nell\u0027Isontino, tutto esaurito negli ospizi

Case di riposo sempre più attrezzate con servizi per gli ospiti e per i parenti e con sempre maggiori posti disponibili. Che, però, non riescono a coprire la grande quantità di richieste che arrivano da tutto il Territorio. Questo è ciò che sta succedendo sul territorio dove le strutture protette comunali sono sempre piene, spesso con lunghe liste d’attesa per l’inserimento.

Tra le numerose opzioni, quella presa dall’Ambito Socio-assistenziale del Basso Isontino, che riunisce tutti i Comuni della Bisiacaria e che considera, come spiegato dalla dottoressa Sabrina Fontana, la richiesta di accesso l’ultima opzione. Come primo passo è necessario conoscere e fruire dell’assistenza domiciliare, “una filiera dove ogni attore ha il proprio ruolo”, tra Azienda Sanitaria, in primis, ma anche amministrazioni comunali e associazioni di volontariato, che devono far conoscere ai cittadini le numerose possibilità per far “rimanere a casa i propri anziani”. L’informazione è fondamentale. Per questo motivo il comune di Monfalcone, in particolare, ha deciso di organizzare alcune serate informative per sensibilizzare la popolazione, e ciò accadrà anche negli altri Comuni del mandamento.

“Tra le soluzioni principali - prosegue Fontana - assistenza vittuaria con copertura settimanale, e figure come l’amministratore di sostegno”, senza dimenticare i benefici dei contributi regionali e degli sportelli.

In tutto l’ambito sono ben 241 le persone che sfruttano il servizio domiciliare, di cui 98 solo a Monfalcone e 237 totali che fruiscono dell’assistenza vittuaria di cui 85 monfalconesi. Sintomo di una popolazione che lentamente diventa sempre più vecchia e bisognosa di cure e attenzioni.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori