Home / Cronaca / Piano sicurezza per la festa degli alpini a Tolmezzo: attese 35mila persone

Piano sicurezza per la festa degli alpini a Tolmezzo: attese 35mila persone

L’impegno della Polizia Locale dell’Uti della Carnia per la buona riuscita del raduno Triveneto

Piano sicurezza per la festa degli alpini a Tolmezzo: attese 35mila persone

Si avvicina il weekend del Raduno Triveneto degli Alpini a Tolmezzo e la Polizia Locale dell’Uti della Carnia si sta organizzando per gestire il superlavoro che si preannuncia vista la presenza di 35mila persone nella giornata clou, quella di domenica 16 giugno. Coordinati dal comandante Alessandro Tomat e dal vice Massimo Pascottini, i venti agenti operativi garantiranno il servizio di vigilanza e di controllo nelle giornate della manifestazione presidiando il centro storico, le località interessate da cerimonie ufficiali (come Timau) ma anche le aree più periferiche dove si concentrerà la maggior parte dei transiti e delle soste di auto e corriere.

La Polizia Locale fornirà il suo contributo affiancandosi alle altre forze dell’ordine chiamate a operare secondo il dispositivo di sicurezza predisposto dalla Questura di Udine e coordinato in loco dal commissariato di Polizia di Stato di Tolmezzo.
Fondamentale l’apporto dei volontari presenti con ben 350 operatori di cui una quota impiegata per i radiocollegamenti. Base di coordinamento di tutte le attività sarà il Coc - Centro operativo comunale (in via Paluzza, nella sede della Protezione Civile), l’unità che viene appositamente attivata per la gestione dei grandi eventi.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori