Home / Cronaca / Rifiuta l’alcoltest e minaccia gli agenti

Rifiuta l’alcoltest e minaccia gli agenti

Denunciato un triestino classe 1971, che era stato fermato per un controllo in via San Marco

Rifiuta l’alcoltest e minaccia gli agenti

La Polizia di Stato di Trieste ha denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza un triestino classe 1971. L’uomo era stato fermato da una Volante in via San Marco, mentre si trovava alla guida dell’auto della moglie. Ha cercato di eludere il controllo ed è apparso fin da subito alterato, violento e ostile nei confronti degli agenti.

Era senza patente, si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest e ha ostacolato ripetutamente l’operato dei poliziotti, che l’hanno quindi accompagnato in Questura, mentre il veicolo è stato recuperato da una ditta specializzata.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori