Home / Cronaca / Si appropriava degli incassi, in carcere corriere infedele

Si appropriava degli incassi, in carcere corriere infedele

Spostato dai domiciliari alla Casa Circondariale di via Spalato un 30enne udinese

Si appropriava degli incassi, in carcere corriere infedele

Revocati i domiciliari a un disoccupato udinese, condotto nelle scorse ore al carcere di via Spalato per cumulo di pena. L'uomo, classe 1989, pregiudicato per furto, rapina ed evasione, dovrà ora scontare due anni, 10 mesi e 9 giorni per reati commessi tra Buja e Majano fra il 2012 e il 2015.

I furti sono stati commessi quando lavorava come corriere in un'azienda di Buja, quando si appropriò indebitamente degli incassi spettandi alla ditta. L'ordine di carcerazione è stato emesso dalla Procura di Udine ed eseguito dai carabinieri di Majano.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori