Home / Cronaca / Terremoto a Bovec: la terra trema ancora

Terremoto a Bovec: la terra trema ancora

Prima scossa di magnitudo 3.7 della scala Richter è stata registrata stamattina alle 11.22. L'ultima alle 15.22 di magnitudo 1.5

Terremoto a Bovec: la terra trema ancora

Scosse di terremoto oltreconfine, a Bovec, che sono state distintamente avvertite anche in provincia di Udine, in particolare nel Tarcentino. Il Centro ricerche sismologiche ha registrato la scossa di 3.7 gradi di magnitudo della scala Richter alle 11:22:20 ora locale, a 4 km a Sud Est della cittadina slovena.

Numerose scosse, ma di magnitudo contenuta e compresa tra 1.1 e 1.5, sono state registrate dall'Ogs, Centro Ricerche Sismologiche che sul sito ne dà conto. L'ultima, in ordine di tempo, alle 15.22, di 1.5 gradi della scala Richter.

Non si segnalano danni a cose o abitazioni, nè persone ferite.

A Bovec il terremoto del 14 aprile 1998
La memoria di molti friulani che oggi, anche in alcune zone del centro di Udine, hanno distintamente avvertito la scossa di terremoto delle 11.22 è certamente corsa al 14 aprile 1998 quando proprio a Bovec un sisma riaccese la paura dell'Orcolat in regione. Alle 12.55 una scossa di 5.4 gradi della Scala Richter fece tremare le case per 15 lunghi secondi. Mille gli sfollati a Bovec, paese a pochi chilometri dal confine tra italia e Slovenia e distante una trentina di chilometri dall'epicentro del sisma del 6 maggio 1976, e centinaia gli edifici danneggiati.

0 Commenti

IL CONCORSO

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori