Home / Cronaca / Udine, sforamento delle polveri sottili

Udine, sforamento delle polveri sottili

Almeno fino al 22 febbraio scatta il piano comunale, che prevede limitazioni al traffico e al riscaldamento

Udine, sforamento delle polveri sottili

Il Comune di Udine informa che l’Arpa Fvg ha segnalato che da oggi e almeno fino al 22 febbraio è previsto il superamento dei valore limite stabilito dalla legge per le polveri sottili (50mg/m3 come media giornaliera).

Come previsto dal Piano di Azione Comunale contro l’inquinamento atmosferico, l'amministrazione invita a ridurre l’uso dei mezzi di trasporto privati e di ogni altra attività causa di significative emissioni inquinanti. Si ricorda inoltre che è obbligatoria la riduzione di due gradi (da 20°C a 18°C) delle temperature medie impostate internamente agli edifici; sono esentati gli edifici con attestato di qualificazione energetica di categoria B o superiore e gli edifici adibiti ad ospedali, cliniche o case di cura, scuole ed abitazioni in cui risiedono persone affette da malattie croniche.

Per informazioni si può contattare l’Ufficio Ambiente (tel. 0432 1272888–932).

0 Commenti

IL CONCORSO

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori