Home / Cronaca / Viaggio sospetto con cacciaviti e martello in auto

Viaggio sospetto con cacciaviti e martello in auto

Gorizia – Due rumeni pizzicati in via Italico Brass. Denunciati per porto di armi

Viaggio sospetto con cacciaviti e martello in auto

La Polizia di Stato di Gorizia ha denunciato due cittadini rumeni per porto di armi o oggetti atti a offendere. Ieri, una squadra volante aveva notato un’auto sospetta intenta a percorrere via Italico Brass. Dopo aver fermato il veicolo gli operatori della Questura hanno eseguito un controllo approfondito dell’abitacolo, scoprendo cacciaviti e un martello nascosti all’interno di uno scomparto.

I due occupanti, entrambi 42enni, erano già noti alle forze dell’ordine e sono stati accompagnati in Questura per approfondimenti. Dopo aver formalizzato la denuncia, il Questore ha emesso a loro carico anche un divieto di ritorno nel comune di Gorizia per tre anni.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori