Home / Cultura / 'Incontri d'inverno. Fevrarut piês di dut', la rassegna del Somsi

'Incontri d'inverno. Fevrarut piês di dut', la rassegna del Somsi

\u0027Incontri d\u0027inverno. Fevrarut piês di dut\u0027, la rassegna del Somsi

Venerdì 15 Matteo Bonanomi presenterà il libro 'Giulio De Vecchi 1867-1940' che ripercorre le tappe del pittore milanese De Vecchi vissuto in Friuli e sepolto a Cividale

La Società Operaia di Mutuo Soccorso di Cividale del Friuli propone, durante il mese di febbraio, la rassegna “Incontri d’inverno. Fevrarut piês di dut”: quattro appuntamenti culturali di cui tre con l’autore e una serata cinematografica, aperti a tutta la cittadinanza e che si terranno presso il Salone Sociale. Gli eventi invernali rientrano negli appuntamenti che la Somsi sta preparando per l’importante anniversario dei 150 anni di fondazione.

Il primo appuntamento sarà venerdì 15 febbraio alle ore 20.30 e vedrà ospite Matteo Bonanomi che presenterà il libro “Giulio De Vecchi 1867-1940” (Antiga edizioni) che ripercorre le tappe del pittore milanese De Vecchi vissuto in Friuli e sepolto a Cividale del Friuli. Dialogheranno con Bonanomi i professori Piero Amodio, nipote di De Vecchi e Alessandro Del Puppo, docente di Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università degli Studi di Udine.

Il secondo incontro si terrà domenica 17 febbraio, alle ore 17, durante il quale l’autrice Giulia Sattolo presenterà “Questa sera verrà il bello! La decimazione di Santa Maria la Longa. Brigata Catanzaro” (Aviani&Aviani editori, 2018) che ripercorre la tragica vicenda della Brigata Catanzaro avvenuta a Santa Maria la Longa nel luglio 1917. Dialogherà con l’autrice Marco Sicuro, presidente dell’Associazione “Stradalta”.

Venerdì 22 febbraio, alle ore 20.30, verrà proiettato il film “Ritornerò per Natale” con la regia di Paolo Rojatti. La storia è ambientata nelle Valli del Natisone tra gli anni 1950 e 1960 e racconta la vita di una famiglia povera in cui il padre è costretto ad emigrare all’estero in cerca di fortuna, lasciando a casa la moglie e il giovane figlio.

Il quarto appuntamento si terrà domenica 24 febbraio, alle ore 17, durante il quale, l’autore Matteo Quadrifoglio, presenterà “Un presidente, un ideale, una città. Ettore Zanuttini e l’Operaja di Cividale” (SOMSI-GraficStyle edizioni, 2018). Il racconto della vita pubblica e della storia umana di Ettore Zanuttini, presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Cividale del Friuli dal 1909 al 1925 e dal 1946 al 1950. Ne discute con l’autore Emilio Franzina, già ordinario di Storia contemporanea presso l'Università degli Studi di Verona.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori