Home / Cultura / A Pordenone prosegue il ciclo Narratori d’Europa

A Pordenone prosegue il ciclo Narratori d’Europa

Martedì 12 a Casa Zanussi focus su Elizabeth Jane Howard e la Saga dei Cazalet

A Pordenone prosegue il ciclo Narratori d’Europa

Prosegue a Pordenone l’11esima edizione di Narratori d’Europa, il ciclo di incontri Irse a cura di Stefania Savocco che quest’anno entra in alcune famiglie “letterarie” del secolo scorso: martedì 12 febbraio, alle 15.30 nell’Auditorium Centro Culturale Casa Zanussi andremo alla scoperta dellla Saga dei Cazalet di Elizabeth Jane Howard, con la speciale partecipazione di Manuela Francescon, traduttrice dall’inglese dei cinque volumi della Saga e di altri romanzi della stessa autrice.

L’ingresso è libero e aperto alla città, gradita l’iscrizione alla mail irse@centroculturapordenone.it Info tel 0434 365326.

Nei cinque volumi della cosiddetta "Saga dei Cazalet" c’è la storia di una famiglia dell’alta borghesia nella Gran Bretagna degli anni a cavallo con la Seconda Guerra Mondiale. Nell’incontro ci si soffermerà sul primo volume, Gli anni della leggerezza, ambientato nell’estate del 1937 nella villa di campagna dove la famiglia vive nella ricchezza e nelle sicurezze della borghesia, cieca ai cambiamenti che stanno avvenendo nel mondo e ignara del pericolo dell’incombente conflitto. I diritti della saga dei Cazalet sono stati acquisiti dai produttori di Downton Abbey per la realizzazione di una nuova serie tv.

Tutti i volumi sono usciti, in italiano per Fazi Editore. Manuela Francescon è traduttrice di opere di narrativa per Fazi Editore, Elliot Edizioni, Rizzoli Editore, Newton Compton, ha curato traduzioni di saggistica: didattica delle lingue, cinematografia, urbanistica. Elizabeth Jane Howard (Londra, 1923–Bungay, 2014). Figlia di un ricco mercante di legname e di una ballerina del balletto russo, ebbe un’infanzia infelice a causa della depressione della madre e delle molestie subite da parte del padre. Donna bellissima e inquieta, ha vissuto al centro della vita culturale londinese della seconda metà del Novecento e ha avuto una vita privata burrascosa, costellata di una schiera di amanti e mariti, fra i quali lo scrittore Kingsley Amis. Howard scrive di se stessa e della sua famiglia seppur celandolo con un’aura di finzione. Da sempre amata dal pubblico, solo di recente ha ricevuto il plauso della critica. Scrittrice prolifica, è autrice di quindici romanzi. "La saga dei Cazalet" è la sua opera di maggior successo.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori