Home / Cultura / Ad Aspettando il Festival si parla di clima

Ad Aspettando il Festival si parla di clima

Martedì 11, alle 20.30 nella Villa Sbruglio Prandi di Cassegliano, se ne parla con Filippo Giorgi, Damien Degeorges, Ermete Realacci, Daniel Tescari e Marco Virgilio

Ad Aspettando il Festival si parla di clima

Sarà dedicato a “La terra sta soffrendo: siamo in tempo per salvare il pianeta? Gli effetti dei cambiamenti climatici” il panel della quarta giornata di “Aspettando il Festival…” serie di incontri di introduzione della quinta edizione del Festival del Giornalismo, organizzato dall’associazione culturale Leali delle Notizie di Ronchi dei Legionari. L’incontro si terrà martedì 11 giugno alle 20.30 nella suggestiva Villa Sbruglio Prandi di Cassegliano in comune di San Pier d’Isonzo.

La serata intende puntare i riflettori su uno dei temi di maggiore attualità: è ormai evidente a tutti quanto il cambiamento del clima sia già in atto, come testimoniano anche gli ultimi mesi in cui ad una siccità invernale è seguito un maggio freddo e piovoso come non mai. Quella sul cambiamento climatico è una emergenza e una battaglia che sta combattendo Greta Thunberg la ragazzina svedese che risveglia la nostra coscienza etica e smuove la sensibilità anche dei più distratti.

All’incontro, realizzato con il patrocinio dell'Unione Meteorologica del Friuli Venezia Giulia il cui presidente Renato Colucci introdurrà la serata e in collaborazione con Legambiente parteciperanno Filippo Giorgi (climatologo, vincitore Premio Nobel con lo staff di Al Gore), Damien Degeorges (esperto di geopolitica nordeuropea), Ermete Realacci (presidente onorario Legambiente), Daniel Tescari (gestore pagina “Pazzi per il meteo Goriziano”). Saranno introdotti e moderati da Marco Virgilio (metereologo e divulgatore). La traduzione sarà affidata a Laura Comand.

Il festival si trasferirà, poi, da mercoledì 12 a sabato 15 giugno in piazzetta Francesco Giuseppe I a Ronchi. Mercoledì 12 giugno alle 20 è prevista la cerimonia di inaugurazione della quinta edizione del Festival, a cui seguiranno la presentazione di “Bill Biblioteca della Legalità” – nell’ambito del progetto regionale “Leggiamo 0-18” e l’inaugurazione della mostra fotografica del giovane fotoreporter Giulio Magnifico “Sguardi oltre al conflitto mediorientale”. Seguirà alle 21 il panel “Migrazioni: popolo in cammino con il biglietto di sola andata” a cui parteciperanno Adib Fateh Ali (giornalista Askanews), Angela Caponnetto (giornalista RaiNews24), Jean Baptiste Sourou (docente universitario e scrittore), Asmae Dachan (giornalista freelance e scrittrice), Gioia Meloni (giornalista responsabile programmi lingua italiana sede Rai Trieste). Introduce e modera: Marco Orioles (sociologo e giornalista).

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori