Home / Cultura / La Carnia durante l’occupazione nazista

La Carnia durante l’occupazione nazista

La Carnia durante l’occupazione nazista

Martedì 27 novembre, alla libreria Tarantola a Udine, la presentazione del libro scritto da Giulio Del Bon

Martedì 27 novembre alle ore 18.00 alla libreria Tarantola in via Vittorio Veneto a Udine avrà luogo la presentazione del libro 1943-1945 Vicende di guerra. La Carnia durante l’occupazione nazista scritto da Giulio Del Bon, edito dall’Associazione Culturale “Elio cav. Cortolezzis” di Treppo Ligosullo con i patrocini dell’Università degli Studi di Udine e dell’UTI della Carnia.

Presenterà il libro Diego Carpenedo, membro del consiglio direttivo dell’Istituto friulano per la storia del movimento di liberazione.

Il libro racconta la storia della Carnia durante l’occupazione nazista dal 1943 al 1945. La narrazione parte dall’armistizio dell’8 settembre 1943 per parlare poi della nascita e dello sviluppo del movimento partigiano, delle rappresaglie naziste con le conseguenti innumerevoli vittime, dell' esperienza della Zona Libera della Carnia e dell'Alto Friuli stroncata dall’invasione cosacca-caucasica e della difficile coabitazione con questi popoli. Il libro è corredato in appendice da un lungo elenco di coloro che persero la vita in Carnia in quegli anni e da significative foto d’epoca. Il lavoro di Del Bon condensa tredici anni di ricerca presso numerosi archivi e la raccolta di oltre un centinaio di testimonianze. Giulio Del Bon ha dedicato il suo libro alla gente di Carnia per le ansie, le paure, le sofferenze e i lutti patiti.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori