Home / Cultura / La Ribolla Gialla tra i premiati del Nonino 2019

La Ribolla Gialla tra i premiati del Nonino 2019

L’ambito premio al viticoltore Damijan Podversic e agli scrittori Juan Octavio Prenz e Anna Applembaum

La Ribolla Gialla tra i premiati del Nonino 2019

È la Ribolla Gialla, la risposta friulana al prosecco, una dei premiati al 44° Premio Nonino. L’antico vitigno autoctono del Friuli Venezia Giulia ha trovato nuova giovinezza per mano di Damijan Podversic, viticoltore friulano di minoranza slovena che proprio nel rilancio della Ribolla Gialla ha intravisto una prospettiva di futuro professionale e personale e di rilancio del territorio. L’assegnazione del riconoscimento è un appassionato appello per ottenere al più presto la D.O.C. che garantisca la produzione esclusiva nel nostro territorio.

È nato da genitori istriani lo scrittore argentino ma residente a Trieste Juan Octavio Prenz, che riceverà il premio internazionale Nonino 2019. Si definisce come uno scrittore jugo–italo–argentino e, a proposito delle sue variegate origini non ama le classificazioni rigide e dice “Solo gli alberi hanno radici”. Prenz è un sommesso e appassionato cantore dell’errabonda, dolorosa, sanguigna e picaresca odissea che disperde gli uomini nel labirinto dell’esistenza umana come nel romanzo grottesco “Favola di Innocenzo Onesto, il decapitato” che è una parabola dell’inumanità incombente sulla sorte di ognuno.

Ha vinto il premio Pulitzer ed è il “maestro del nostro tempo” di quest’anno la scrittrice americana di origine polacca Anne Applebaum, storica e giornalista il cui lavoro sui totalitarismi nel 20° secolo e sulla rinascita del nazionalismo e del populismo nel 21°, è della massima importanza, a partire dal saggio “Gulag: Storia dei campi di concentramento sovietici”.

Il premio Nonino, quest’anno dedicato ai giurati scomparsi lo scorso anno - V.S. Naipaul ed Ermanno Olmi -, sarà consegnato il prossimo 26 gennaio alle distillerie di Ronchi di Percoto.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori