Home / Cultura / Lo scultore che salvò gli ebrei

Lo scultore che salvò gli ebrei

Sabato 19 gennaio, a Udine, inaugura la mostra “Aurelio e Melania Mistruzzi, Giusti tra le Nazioni”

Lo scultore che salvò gli ebrei

Sabato 19 gennaio alle 17.30 verrà inaugurata la mostra “Aurelio e Melania Mistruzzi, Giusti tra le Nazioni”. In occasione del Giorno della Memoria, come ogni anno, a Palazzo Morpurgo si ricordano le vittime dell’Olocausto e quanti, con grande coraggio e coscienza civile, sono riusciti a salvare delle vite umane.

La mostra, dedicata ad Aurelio Mistruzzi ed alla moglie Melania Yaiteles, evidenzia un aspetto della vita dello scultore sconosciuto ai più. Infatti Aurelio e Melania dal 2007 fanno parte dei Giusti tra le Nazioni per aver aiutato e salvato degli ebrei romani perseguitati durante l’occupazione della Capitale dalle truppe nazifasciste. La pratica per la richiesta di riconoscimento dei Mistruzzi tra i Giusti venne avviata a loro insaputa da Lea Polgar, salvata da Aurelio e Melania quand’era bambina di soli dieci anni.

Tra le storie di vita di queste persone si sviluppa un’esposizione che vuole far conoscere la personalità dell’artista e della sua famiglia, i momenti di vita privata, i ritratti nelle fotografie di famiglia, per lo più inedite, che vengono ripresi anche nelle opere, le medaglie e i gessi facenti parte delle collezioni dei Civici Musei.

Una mostra fortemente emozionale che vuole sottolineare il valore e il coraggio di Aurelio e Melania Mistruzzi e raccontare la loro vita famigliare fatta di molte gioie, grandi dolori e di una costante e appassionata attenzione al prossimo.

L’esposizione, promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Udine e curata da Gabriella Bucco e Silvia Bianco a partire da un’idea di Debora Tenellotto, è realizzata in collaborazione con il Liceo Artistico Giovanni Sello di Udine e rientra nel programma delle iniziative legate alla Giornata della Memoria 2019.

Orario di apertura: venerdì 14.30 – 17.30, sabato e domenica 10 -13, 14.30 – 17.30

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori