Home / Cultura / Tra rami e parole per scoprire gli autori del territorio

Tra rami e parole per scoprire gli autori del territorio

Ripartirà l'iniziativa del Circolo Culturale di Sdraussina da giugno a ottobre

Tra rami e parole per scoprire gli autori del territorio

Tra rami e parole è un’iniziativa del Circolo Culturale di Sdraussina che, da giugno a ottobre, presenterà libri e storie di autori che vivono e operano sul territorio. 

L’idea è quella di recuperare una dimensione del narrare che possa coinvolgere degli aspetti profondi e recuperare il tempo dell’ascolto. L’iniziativa vuole anche toccare diversi luoghi del territorio del Comune di Sagrado e avrà inizio venerdì 21 giugno alle 20.30 a Poggio Terza Armata nel Cortile della Parrocchia di San Paolino Vescovo sotto il grande Bobolar con un reading di Daniele Gouthier che racconterà il suo 'Sulle tracce di un sogno, una storia vera tra l’Italia e l’India'. 

La serata è inserita nel programma della manifestazione nazionale Letti di Notte. La notte bianca del libro e delle librerie che vedrà impegnati lettori in librerie e biblioteche di tutta Italia proprio la notte del solstizio il 21 giugno. Tutto il programma si svolge con il patrocinio del Comune di Sagrado e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e vede la collaborazione dell’Associazione I ferai dela rosta di Sagrado e delle Parrocchie di Poggio Terza Armata e Sagrado. 

L’appuntamento successivo sarà mercoledì 3 luglio alle 20.30 a Sagrado nel Sagrato della Chiesa di San Nicolò e sarà raccontato il libro di Andrea Bellavite e Massimo Crivellari, 'Gorizia tra le nuvole'. La serata vedrà anche la partecipazione del Gruppo Corale Ars Musica diretto da Lucio Rapaccioli.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori