Home / Economia / Colosso tedesco compra la friulana Cesped

Colosso tedesco compra la friulana Cesped

Il più grande vettore di trasporto del nordest è stato acquisito da una multinazionale tedesca

Colosso tedesco compra la friulana Cesped

La Cesped, azienda friulana di trasporti e spedizioni di Lauzacco, è stata ceduta al Gruppo Rhenus, multinazionale tedesca, leader europea nei servizi logistici da 4,8 miliardi di euro annui di fatturato e 70 mila dipendenti in tutto il mondo.

L'acquisizione del 100% della società friulana da parte di Rhenus Logistics include anche le sue controllate, fra queste Sutes, Nuova Transport e la storica agenzia marittima Delta Mare di Venezia, inglobata da Cesped solamente l'11 luglio 2018. L'operazione attualmente è in attesa del via libera da parte dell'Antitrust e sarà formalizzata a giorni.

Nulla cambierà per le sorti degli oltre 400 dipendenti disseminati nelle 12 sedi presenti in tutta Italia (in regione anche a Pordenone e Trieste), tanto più che è stato deciso che il marchio, in considerazione della sua storia, della copertura geografica e della specificità dei traffici, continuerà a vivere e ad operare sul mercato con la sua identità.

Ricordiamo che Cesped è una società di trasporto e spedizioni nazionali e internazionali nata nel 1982 a Pavia di Udine e attualmente vanta un fatturato da 150 milioni di euro, prodotto con servizi di trasporto, anche espresso, e stoccaggio.

0 Commenti

Cronaca

Spettacoli

Sport news

Politica

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori