Home / Economia / Passaggio generazionale del patrimonio aziendale

Passaggio generazionale del patrimonio aziendale

Se ne parlerà lunedì 20 maggio a palazzo Torriani nell'incontro organizzato da Confindustria Udine

Passaggio generazionale del patrimonio aziendale

Confindustria Udine, in collaborazione con la società Kleros (www.kleros.it), specializzata sulle tematiche del passaggio generazionale e della tutela del patrimonio, organizza, lunedì 20 maggio, con inizio alle 17.30, a palazzo Torriani, l’incontro dal titolo “Il Futuro si pianifica nel presente. La tutela e il passaggio generazionale del patrimonio familiare e aziendale”. Relatore del convegno, aperto dai saluti istituzionali di Alessandra Sangoi, Delegato alla Piccola Industria di Confindustria Udine, sarà Gianni Fuolega.

Importanti novità stanno maturando e probabilmente modificheranno la fiscalità sulle tematiche del passaggio generazionale e sulla tutela del patrimonio. Tra queste: la riforma del catasto che prevede l’allineamento ai valori di mercato delle rendite catastali di tutti i beni immobili con conseguente probabile aumento delle imposte sia in successione, sia in donazione; un possibile rialzo delle imposte successorie e una riduzione delle franchigie ereditarie, anche in considerazione della normativa in essere negli altri Paesi europei; l’applicazione delle semplificazioni fiscali sui limiti previsti per la presentazione della dichiarazione di successione; le ripercussioni della riforma in materia fallimentare sulla tutela dei patrimoni e sulla crescente necessità di protezione degli stessi.

Al fine di comprendere le possibili azioni da attivare sia per salvaguardare il patrimonio sinora costruito, sia per poterlo trasmettere integro alle persone care, l’incontro affronterà le modalità più opportune per pianificare il passaggio generazionale aziendale e per trasmettere il patrimonio evitando possibili futuri disaccordi tra gli eredi. Si parlerà anche di come ridurre o evitare le imposte utilizzando la normativa di legge in essere e di come tutelare il proprio patrimonio da eventi imprevisti.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori