Home / Gusto / A Cucinare, mele antiche e zafferano con lo Ial

A Cucinare, mele antiche e zafferano con lo Ial

In fiera a Pordenone due show cooking gratuiti e una sorpresa in esclusiva dedicata al territorio

A Cucinare, mele antiche e zafferano con lo Ial

Essere testimonial per un giorno del proprio territorio: come? In modo assolutamente inedito, imparando, cioè, a preparare due cocktail unici, creati dalla barlady dello Ial Fvg, Annalisa Zuin, in esclusiva per Cucinare, e ispirati ai prodotti tipici locali. All’Arena Acom-Fipe, Padiglione 9, sabato (ore 18.30) riflettori accesi sullo show cooking gratuito dedicato agli SpecIal cocktail e a due ingredienti d’eccezione: il succo di mele antiche e il pregiatissimo zafferano dell’Alto Livenza.

Vis a vis con i maitre, e accompagnati dagli allievi della Scuola alberghiera Ial di Aviano, i partecipanti potranno “degustare” il territorio nei cocktail analcolici preparati assieme e scoprire tante curiosità legate ai prodotti e alle tecniche di miscelazione.

er gli appassionati di dolci ed estetica, invece, l’appuntamento imperdibile è per lunedì, dalle 15.30: protagonisti indiscussi il cake design e l’arte di lavorare la pasta di zucchero. Sotto la guida della cake designer Lucia Salmaso sarà possibile imparare a realizzare i più strabilianti decori e carpire tutti i trucchi per utilizzare (e conservare) al meglio la pasta di zucchero.

Oltre a questi due eventi in programma, lo Ial Fvg firmerà anche il “servizio” e il supporto a tutti gli appuntamenti con gli chef stellati che scenderanno nell’Arena dell’Ascom-Fipe, da sabato a tutto lunedì.

Dopo il buffet servito a Papa Francesco, a dicembre a Roma, gli allievi dell’Alberghiera di Aviano, scenderanno, dunque, ancora in campo, per una nuova grande kermesse, rappresentando il futuro della ristorazione regionale.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori