Home / Gusto / Conto alla rovescia per Aria di Festa

Conto alla rovescia per Aria di Festa

La 35esima edizione della kermesse dedicata al Prosciutto di San Daniele Dop è in programma dal 21 al 24 giugno

Conto alla rovescia per Aria di Festa

Manca pochissimo alla 35esima edizione di Aria di Festa, la storica manifestazione dedicata al Prosciutto di San Daniele Dop, in programma dal 21 al 24 giugno nell’omonima cittadina nel cuore del Friuli Venezia Giulia.

Venerdì 21 giugno, la kermesse avrà inizio alle 19 in Piazza Vittorio Emanuele II, con la cerimonia di inaugurazione e il tradizionale taglio della prima fetta di prosciutto. Madrina dell’edizione di quest’anno sarà Daniela Ferolla, conduttrice di Linea Verde e volto di Rai 1. La manifestazione proseguirà sabato 22, domenica 23 e lunedì 24 giugno, con numerosi appuntamenti non solo gastronomici ma dedicati anche alla cultura e al territorio.

Affermatasi come uno degli eventi turistici ed enogastronomici più importanti della stagione estiva del Friuli-Venezia Giulia, da oltre trent’anni Aria di Festa celebra il legame profondo che unisce il Prosciutto di San Daniele e il suo territorio di origine. La festa si è evoluta nel tempo, diventando un evento trasversale, in cui l’enogastronomia incontra la cultura, l’arte, la musica e lo sport. La kermesse richiama sempre centinaia di turisti, non solo italiani: un vero e proprio traino per le attività turistico-ricreative locali e regionali.

Imperdibili quest’anno gli showcooking in programma nel weekend presso lo “Spazio Incontri” di piazza Vittorio Emanuele II, durante i quali rinomati chef mostreranno ai partecipanti come utilizzare il Prosciutto di San Daniele DOP in raffinate ricette e deliziose combinazioni.

Per celebrare i 35 anni di Aria di Festa, infatti, grandi chef e giovani promesse del panorama gastronomico italiano si alterneranno, nelle giornate di sabato 22 e domenica 23, in una serie di performance culinarie per celebrare l’unicità del San Daniele. Un prodotto totalmente naturale, che risponde perfettamente ai trend attuali di cura nella scelta delle materie prime che si portano in tavola, in grado di impreziosire piatti semplici ed esaltare anche le ricette più elaborate.

Ad esibirsi negli showcooking in calendario alcuni tra i volti più noti e apprezzati non solo dello scenario culinario, ma anche televisivo: Antonia Klugmann, chef del ristorante una stella Michelin l’Argine a Vencò, Bruno Barbieri, chef italiano con il maggior numero di stelle Michelin in carriera, Alessandro Borghese, noto e apprezzato chef e conduttore televisivo, e tre giovani talenti Simone Finetti, Simone Scipioni e Gloria Clama, friulana finalista dell’edizione 2019 di Masterchef. A presentare gli showcooking, Nicola Prudente, in arte Tinto, conduttore di Decanter su Radio Rai 2 e di Frigo su Rai 2.

Nel corso delle tre giornate, nove prosciuttifici apriranno le loro porte ai visitatori, accompagnandoli in visite e degustazioni guidate alla scoperta del San Daniele DOP e offrendo loro la possibilità di scoprire come viene prodotta questa eccellenza dell’agroalimentare nostrano simbolo del Made in Italy in tutto il mondo. Presso alcuni dei prosciuttifici aperti sarà inoltre sarà possibile prendere parte ad attività di intrattenimento e assaporare menù dedicati.

Il programma di Aria di Festa prevede tanti altri imperdibili appuntamenti. Presso la sede del Consorzio, ad esempio, sarà possibile partecipare a dimostrazioni e laboratori di taglio a mano e a degustazioni guidate, durante le quali il San Daniele sarà abbinato a due vini bianchi del Friuli-Venezia Giulia delle Cantine Pitars o a della fresca birra Paulaner, la birra di Monaco di Baviera, anche quest’anno main sponsor di Aria di Festa insieme a Goccia di Carnia, l’acqua minerale naturale del Friuli-Venezia Giulia. Grazie alla rinnovata collaborazione con illy, inoltre, non mancheranno i laboratori dedicati alla degustazione di pregiato caffè.

Come consuetudine, inoltre, le strade di San Daniele del Friuli si popoleranno di caratteristici stand enogastronomici, che offriranno assaggi di Prosciutto di San Daniele in abbinamento ad altri gustosi prodotti tipici della regione e a vini e birre di qualità. Nella splendida cornice del Parco del Castello, invece, sarà allestita una zona dedicata ai produttori che accoglieranno il pubblico con piatti a base di San Daniele. Sempre all’interno di questo incantevole “salotto verde”, sarà allestita l’area lounge, dove la sera, all’ora dell’aperitivo, i visitatori potranno assaporare tutta l’eccellenza del Prosciutto di San Daniele DOP godendo di un meraviglioso panorama e di buona musica.

In Piazza IV Novembre, poi, sarà allestita una zona pensata per le famiglie, con tanti giochi pensati per grandi e piccini. A partire dalle 20, invece, i più giovani potranno divertirsi con i coinvolgenti djset nella discoteca all’aperto realizzata nel Parco del Castello.

Anche quest’anno, inoltre, grazie alla collaborazione con l’associazione culturale sandanielese Leggermente, i visitatori avranno la possibilità di assistere a una serie di incontri con importanti nomi del mondo della musica, dello spettacolo e dello sport.

Dopo la vittoria del premio della giuria come “Miglior Coppia di Cantanti” a Sanremo 2019 insieme a Motta, venerdì sera alle 20 in Piazza IV Novembre, la celebre cantante Nada si racconterà e racconterà come sono nati alcuni tra suoi pezzi più noti e apprezzati ancora oggi dal pubblico.

Sabato 22 alle 16 nella Lounge del Castello, l’alpinista Nives Meroi e le giovani promesse dello sport Giada Andreutti e Sara Casasola parleranno di come è cambiato e come sta cambiando il ruolo delle donne nello sport a livello internazionale, nazionale e locale.

Sempre sabato pomeriggio, seguirà l’incontro con l’attrice di grande talento e professionalità Donatella Finocchiaro, protagonista della serie tv “L’Aquila”. A chiudere il calendario di incontri artistici e culturali, l’esibizione del giovane rapper Doro Gjat e dei suoi musicisti, che coinvolgeranno i presenti con una versione acustica di alcuni brani del musicista friulano.  Aria di Festa sarà inoltre l’occasione ideale per scoprire la storia e la cultura del piccolo comune e la bellezza della natura dei suoi dintorni, con visite guidate del centro della cittadina e della splendida biblioteca Guarneriana e diversi itinerari turistici da percorrere a piedi o in bicicletta. In programma anche numerose attività sportive, come rafting sul Tagliamento e canyoning nella Val d’Arzino.

Domenica 23 sarà, inoltre, possibile raggiungere San Daniele del Friuli a bordo del treno storico “Aria di Festa”; una splendida vaporiera d’epoca, risalente agli anni ’20, che partirà da Treviso e farà vivere un’esperienza unica ai passeggeri che decideranno di raggiungere San Daniele a bordo delle sue eleganti carrozze.

Aria di Festa è realizzata dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismo FVG, il Comune di San Daniele del Friuli e Pro San Daniele.

Per tutti gli aggiornamenti su Aria di Festa, consultare il sito www.ariafdifesta.it

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori