Home / Gusto / Più sinergia tra i produttori Fvg di zafferano

Più sinergia tra i produttori Fvg di zafferano

A Magnano un convegno, per riflettere tra passione o occasione di sviluppo

Più sinergia tra i produttori Fvg di zafferano

"Serve una sinergia tra i produttori di zafferano del Friuli Venezia Giulia per rendere più competitiva la proposta sul mercato di varietà e prodotti di eccellenza assoluta del nostro territorio, come lo zafferano full red di Magnano". Lo ha affermato l'assessore regionale alle Risorse agroalimentari, Stefano Zannier, che ha tratto le conclusioni del convegno "Zafferano: passione o occasione di sviluppo?" promosso nella sala polifunzionale del Comune di Magnano in Riviera.

"Una produzione come lo zafferano di Alfredo Carnesecchi, la cui purezza è stata attestata e comprovata per via genetica - questo il pensiero di Zannier - trova lo sbocco che merita quando viene inserita in una logica di sistema, dove tutti i soggetti regionali impegnati in questa attività di nicchia dell'agroalimentare fanno rete". Zannier ha osservato che "il Friuli Venezia Giulia è un territorio che riserva una quantità di eccellenze agroalimentari che non smette di stupire e le produzioni di zafferano ne sono una conferma. Si tratta di gemme - ha detto l'assessore - che non devono restare inedite. Serve pertanto un'alleanza tra chi ha scommesso su produzioni tanto peculiari che si caratterizzano per l'alto valore aggiunto ma anche per laboriosità e la limitatezza quantitativa. Viene così facilitata - ha concluso Zannier - la riconoscibilità della proposta in chiave di brand e di conseguenza la sua sostenibilità e redditività imprenditoriale".

Al convegno, introdotto dal vicesindaco di Magnano, Roberta Moro, sono intervenuti, oltre al produttore Alfredo Carnesecchi, la docente di agraria Luisa Dalla Costa e il perito chimico Renato Nardini che hanno illustrato rispettivamente le caratteristiche agronomiche e i principi attivi dello zafferano, spezia ricchissima di proprietà benefiche e particolarmente ricercata nelle cucine di tutto il mondo per le sue qualità cromatico-aromatiche.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori