Home / Gusto / Sapori in Borgo, finale con i Trigeminus

Sapori in Borgo, finale con i Trigeminus

Fino al 9 giugno a Cordovado 12 borghi italiani ospiti con specialità tipiche e mercatini. In programma 20 appuntamenti a ingresso libero

Sapori in Borgo, finale con i Trigeminus

A Cordovado "Sapori in Borgo", manifestazione dedicata a enogastronomia, arte e cultura di alcune tra le più interessanti realtà del club Anci dei Borghi più Belli d’Italia (dei quali fa parte anche il centro friulano) e le Pro Loco della Penisola: 12 borghi presenti (non solo dal Friuli Venezia Giulia ma pure da Toscana, Abruzzo, Veneto, Liguria e Lombardia) e 20 eventi in un unico grande fine settimana. Programma completo su saporiinborgo.procordovado.it

Tra mercatini, spettacoli di teatro, cabaret e concerti, Sapori in Borgo è anche un'occasione per far festa e divertirsi. Domenica 9 giugno dalle 10 a Palazzo Cecchini, il mercatino dei libri e giochi usati a cura dei bambini della scuola primaria e secondaria e sempre alle 10 nei giardini di Palazzo Cecchini, torna il divertimento con Giochiamo?! che propone le 30 postazioni gioco in legno e gli spettacoli di micro magia a cura di Giocosamente. Alle 10.30, sempre nel parco di Palazzo Cecchini, Il gusto di leggere! Letture animate dedicate ai bambini delle scuole dell’infanzia e della primaria. Nel pomeriggio alle 16 nel giardino di Palazzo Cecchini, un altro appuntamento da non perdere con le letture animate e, più tardi alle 17, il laboratorio creativo Paper orchestra (sia per adulti che per bambini) con L.ES. A chiudere la giornata di festa, alle 18:30, la replica dello spettacolo di marionette “Legno, diavoli e vecchiette…” a cura di Giorgio Gabrielli.

Domenica 9 giugno alle 15 la Zavasta Orkestar, 13 “Zzzìngheri di Maremma” provenienti da alcune tra le migliori orchestre della Toscana, si esibirà nel suo spettacolo di Musica Balkanica Itinerante. Alle 17.30 al Castello concerto movie dei Sound brass, la giovane formazione nata dalla collaborazione con il pluripremiato musicista  maestro Nello Salza, trombettista per la colonna sonora del film "La vita è bella” composta da Nicola Piovani e per la colonna sonora “Hateful Eight” composta da Ennio Morricone, due film premiati con l'Oscar. Alle 18:30,  la musica dei giovani musicisti di Nam Lab allieterà le strade dell'antico borgo. Alle 21 alla Corte del Castello con ingresso libero, il “cabaret friulano” intitolato “O sin inte rêt” dei due fratelli Trigeminus, ovvero Mara e Bruno Bergamasco.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori