Home / Gusto / Ultimo weekend per gli asparagi di Tricesimo

Ultimo weekend per gli asparagi di Tricesimo

Da venerdì 17 a domenica 19 festa nelle piazze Ellero e Garibaldi

Ultimo weekend per gli asparagi di Tricesimo

Apre i battenti venerdì sera con il brindisi inaugurale (ore 18.30, tendone festeggiamenti nel parcheggio di piazza Ellero) la tre giorni conclusiva di “Spargs di Tresesin”, la manifestazione di promozione dell'enogastronomia del territorio che dal 3 maggio ha coinvolto ben 18 pubblici esercizi tricesimani e i quattro produttori locali di asparago bianco.

Ha riscosso un buon successo la fase d'avvio dell'iniziativa voluta dall'Amministrazione comunale – con la collaborazione delle categorie economiche e della Polisportiva Tricesimo e il supporto di Credifriuli -  per sostenere un prodotto che negli ultimi 20 anni ha assunto un ruolo importante nel comparto agricolo.

Confermando, a distanza di quasi due secoli, quella qualità per la quale il poeta Pietro Zorutti nello Strolic del 1824 aveva inserito gli “spargs di Tresesin” tra le sette meraviglie del Friuli. Fase d'avvio che per due settimane ha visto protagonisti i ristoratori, che hanno proposto piatti (e menu completi) a base d'asparagi, a prezzi promozionali. Promozione che continuerà per tutto il week end, durante il quale la festa si sposterà anche nelle piazze del centro cittadino.

La serata inaugurale – dedicata ai giovani - proseguirà con il dj Simone Rosso (dalle ore 21); sabato in mattinata apertura del Mercato di primavera e degli stand enogastronomici; alle  21 musica dal vivo con i giovanissimi Flames Band.

Domenica 19 dalle 12 in poi esibizione itinerante dei gruppi musicali delle bande di Tricesimo e Cassacco; alle 17 sarà la volta del gruppo folcloristico Rosade Furlane di Ara; il concerto di chiusura (alle 21) vedrà protagonista la band degli Effetti Collaterali. Sempre domenica, alle 10 del mattino, prenderà il via da piazza Garibaldi l'Asparagiro, un “ciclotour” organizzato dalla ASD Ki.Co.Sys che porterà i partecipanti alla scoperta delle coltivazioni di asparagi nelle frazioni di Fraelacco e Adorgnano.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori