Home / Politica / Falsi follower, Serracchiani attacca Salvini. Ma viene smentita

Falsi follower, Serracchiani attacca Salvini. Ma viene smentita

Su Twitter, la deputata Pd accusa: “Un terzo di seguaci sono fake”. La ricerca, però, è troppo ‘superficiale’

Falsi follower, Serracchiani attacca Salvini. Ma viene smentita

Debora Serracchiani, su Twitter, ha attaccato il ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Risulta – scrive in un tweet dell’8 gennaio la deputata Pd ed ex presidente della Regione - che Salvini abbia oltre 306mila profili falsi che lo seguono. #MinistrodeiFake”. Un’affermazione pesante, che non è sfuggita a David Puente, uno dei più famosi ‘cacciatori di bufale in rete’, entrato nella squadra del nuovo progetto editoriale di Enrico Mentana, ‘Open’.

In un articolo di Fact-checking (ovvero di verifica dei fatti), Puente sottolinea come Serracchiani abbia pubblicato nel post, a sostegno della sua affermazione, una ricerca effettuata sui 953mila follower del ministro dell’Interno. “Quello che la deputata del Pd non sa”, spiega Puente, “è che, effettuando la stessa ricerca sul suo profilo, anche lei avrebbe quasi un terzo dei follower ‘falsi’. Una ricerca così ‘superficiale’ – conclude Puente - non dimostra nulla”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori