Home / Politica / Udine, Autonomia Responsabile presenta i referenti di quartiere

Udine, Autonomia Responsabile presenta i referenti di quartiere

Appuntamento sabato mattina alle 11.30 con Tondo e Manzan in via Aquileia

Udine, Autonomia Responsabile presenta i referenti di quartiere

Dopo la costituzione dei Consigli di quartiere di Udine, con le relative nomine dei presidenti, è arrivato il momento di pensare ai temi programmatici. Per questo Autonomia Responsabile ha organizzato un incontro, sabato alle 11.30 al Gran Caffè Friuli di via Aquileia, al quale interverranno i referenti regionali e cittadini del movimento.

Saranno presenti il presidente di Ar, nonché parlamentare, Renzo Tondo, il consigliere regionale Beppino Sibau, la coordinatrice regionale Giulia Manzan, il segretario cittadino Sandro Bassi, il consigliere comunale Marco Valentini e i consiglieri circoscrizionali Maurizio Arabella, Alex Basso, Michele Peris, Lucio Stefanutti e Stefano Zampa.

"Oltre ad aver condiviso il programma amministrativo del sindaco Pietro Fontanini – chiarisce Manzan – il gruppo comunale di Autonomia Responsabile si è presentato al voto con ulteriori punti programmatici raccolti dopo svariati incontri proprio nelle varie circoscrizioni, in particolare su tematiche quali lo sport, il commercio, la viabilità, le politiche sociali. Tutte questioni che ora vogliamo portare avanti con il lavoro del nostro rappresentante eletto a palazzo D’Aronco, Valentini, ma anche con i consiglieri di quartiere. A ognuno di loro – conclude – sarà assegnato un compito da portare a termine nel proprio quartiere di riferimento".

Manzan, dando appuntamento a sabato mattina, ha voluto sottolineare come nota positiva, il fatto che a un giovane iscritto al gruppo, Michele Peris, sia andata la vicepresidenza dell’ex circoscrizione “Godia-Beivars”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori