Home / Salute e benessere / Bullismo, cyberbullismo e nuove dipendenze a Udine

Bullismo, cyberbullismo e nuove dipendenze a Udine

Bullismo, cyberbullismo e nuove dipendenze a Udine

Se ne parlerà in un convegno promosso da Aspic Fvg e Comune, giovedì 13 giugno

Giovedì 13 giugno, dalle 17 alle 19, nel Salone del Popolo del Palazzo d'Aronco del Comune di Udine, si svolgerà il convegno finale, aperto a tutti, del Progetto Emozioni in Rete, realizzato da Aspic Fvg con il contributo del Comune e realizzato negli Istituti Comprensivi 2 e 5 del capoluogo friulano.
Il convegno Convegno 'Bullismo - Cyberbullismo - Dipendenze - Nuove Dipendenze' prevede l'intervento di Anna Degano, presidente di Aspic Fvg, Francesca Zanon ricercatrice dell'Università di Udine e della criminologa Angelica Giancola.
L'Associazione Aspic Fvg è da tempo impegnata nella prevenzione e nel contrasto di fenomeni quali bullismo, cyberbullismo e nuove dipendenze.
Nonostante si continui a parlare da diversi anni della problematica, gli atti di bullismo e prevaricazone nelle scuole italiane sembrano continuare la loro ascesa, interessano i bambini delle scuole primarie, cosi come gli adolescenti. Nonostante sia comune e condivisa la percezione che il bullismo sia un fenomeno lontano dalle nostre città e dalle nostre scuole, in realtà lo stesso non viene colto fino in fondo proprio poiché rimane sommerso.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori