Home / Spettacoli / Gaia de Laurentiis e Ugo Dighero protagonisti di 'Alle 5 da me'

Gaia de Laurentiis e Ugo Dighero protagonisti di 'Alle 5 da me'

Giovedì 21 marzo all’Auditorium Alla Fratta di San Daniele, venerdì 22 all’Auditorium Biagio Marin di Grado e sabato 23 all’Auditorium Comunale di Lestizza

Gaia de Laurentiis e Ugo Dighero protagonisti di \u0027Alle 5 da me\u0027

Lo scorso novembre Gaia de Laurentiis e Ugo Dighero hanno inaugurato tre stagioni del Circuito ERT con la commedia Alle 5 da me di Pierre Chesnot. L’affiatata coppia – già assieme ne L’inquilina del piano di sopra dello stesso autore – ritorna nel Circuito regionale per altri tre appuntamenti: giovedì 21 marzo all’Auditorium Alla Fratta di San Daniele del Friuli, venerdì 22 marzo all’Auditorium Biagio Marin di Grado e sabato 23 marzo all’Auditorium Comunale di Lestizza. Tutte e tre le serate avranno inizio alle 20.45.  

Lo spettacolo, diretto da Stefano Artissunch, racconta i disastrosi incontri sentimentali di un uomo in cerca di stabilità affettiva e di una donna alla ricerca di qualcuno che le possa garantire una procreazione senza l’uso di provette. Protagonisti dello spettacolo sono quindi cinque donne che corteggiano un uomo e cinque uomini che corteggiano una donna.  Come spesso capita nella vita, quando si vuol incontrare qualcuno alla svelta si diventa poco selettivi, e così i due personaggi, accompagnati dalle musiche della Banda Osiris, finiscono per trovarsi ad accogliere in casa figure davvero singolari e a tratti paradossali.
Il regista nell’affrontare il testo ha voluto rendere omaggio alle atmosfere dei film franco-spagnoli in cui il comico lambisce il grottesco. Alle 5 da me è soprattutto un testo ricchissimo di battute e situazioni, una prova d’attore notevole per i due interpreti chiamati a confrontarsi con una variegata galleria di personaggi che generano una comicità intelligente, mai grottesca né banale.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it e chiamando la Biblioteca Guarneriana (0432 946567), Biblioteca Comunale di Grado (0431 82630) e al Comune di Lestizza (0432 760896).

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori