Home / Spettacoli / Nicola Bulfone e il Quartetto Moyzes in concerto

Nicola Bulfone e il Quartetto Moyzes in concerto

Si concluderà domenica 14 aprile la seconda edizione della rassegna Note in Castello

Nicola Bulfone e il Quartetto Moyzes in concerto

Si concluderà domenica 14 aprile la seconda edizione della rassegna Note in Castello promossa dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia e dal Comune di Udine in collaborazione con i Civici Musei.
Alle 11.00 il Salone del Parlamento del Castello di Udine ospiterà il concerto Mozart & Salieri con il clarinettista udinese Nicola Bulfone e il Quartetto Moyzes formato da Jozef Horváth e Fratinšek Török ai violini, Alexander Lakatoš alla viola e Ján Slávik al violoncello. Il programma proporrà celebri brani di compositori del periodo classico dedicati al corno di bassetto e al clarinetto. Al magnifico Quintetto per clarinetto e quartetto d’archi di Mozart, frutto geniale del suo ultimo periodo compositivo, presentato nella versione originale per clarinetto di bassetto, si uniscono due perle tratte dal raro repertorio cameristico per corno di bassetto, affascinante strumento contralto appartenente alla famiglia dei clarinetti: il Tema e variazioni di Girolamo Salieri, nipote del famoso Antonio, virtuoso operante nei teatri di Trieste e Venezia, e il Quintetto del compositore tedesco Backofen, versatile polistrumentista e apprezzato didatta.

Diplomatosi in clarinetto al Conservatorio di Udine, Nicola Bulfone si è perfezionato alla Hochschule für Musik di Stoccarda e si è affermato in diversi concorsi nazionali e internazionali. Ha collaborato con importanti istituzioni come l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra del Teatro Verdi di Trieste, il Teatro La Fenice di Venezia e l’Orchestra Sinfonica del Teatro San Carlo di Napoli, sotto la direzione di Maestri quali Riccardo Muti, Zubin Mehta, Giuseppe Sinopoli, Riccardo Chailly e Daniel Barenboim. È stato primo clarinetto dell’Orchestra Filarmonica di Udine e dell’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia. Ha inciso per le case discografiche Agorà e Naxos. È docente di clarinetto al Conservatorio Tomadini di Udine e fondatore dell’Associazione Filarmonica del FVG.

Fondato nel 1975, il Quartetto Moyzes è uno degli ensemble di musica da camera più famosi della Slovacchia. Tra il 1986 e il 2005 ha fatto parte delle formazioni della Filarmonica Slovacca e nel 2000 è stato insignito del Frico Kafenda Prize e del Critics Prize. Il suo repertorio spazia tra i generi e comprende brani di compositori slovacchi contemporanei. Ha inciso oltre quaranta dischi e ha effettuato registrazioni per la radio slovacca e per emittenti televisive internazionali. Il Quartetto è stato ambasciatore della cultura musicale slovacca in tutta Europa e in Giappone, India, Marocco, Stati Uniti, Canada, Corea e Cuba. Si è esibito in alcune delle più importanti sale da concerto del mondo nonché in prestigiosi festival.

Biglietti: intero 10 euro, ridotto 8 euro. Al termine dei concerti i possessori del biglietto potranno degustare gratuitamente un aperitivo alla Casa della Contadinanza. Grazie alla collaborazione tra SAF e Comune di Udine, il pubblico potrà anche usufruire del bus navetta gratuito da Piazza Libertà al Castello di Udine. È possibile prenotare chiamando la biglietteria dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia lo 0432 224224/11. Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it.


0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori