Home / Spettacoli / Vocalia, l’incontro tra musica e parole

Vocalia, l’incontro tra musica e parole

Si parte il 17 maggio con Sergio Cammariere, che ha sempre legato la canzone italiana alla musica jazz in modo personale

Vocalia, l’incontro tra musica e parole

Ripartito nel 2018 dopo 7 anni di pausa, e dopo aver portato a Maniago, in un teatro da poco riaperto, artisti come Gino Paoli, Joe Zawinul, Andreas Vollenweider, Maria João, Arto Lindsay e Marianne Faithfull, il festival Vocalia dedica la sua 13a edizione a La musica e la parola: cioè alla bellezza e all’intensità che si riescono a raggiungere quando si verifica questa relazione. Organizzato dal Comune di Maniago per la direzione artistica di Gabriele Giuga, il festival prevede quattro date al Teatro Verdi. Si parte il 17 maggio con Sergio Cammariere, che ha sempre legato la canzone italiana alla musica jazz in modo personale, e che nella versione piano-voce raccoglie tutto il suo mondo musicale, recuperando dal baule dei ricordi i suoi successi, dipinti di nuove sfumature.
Seconda ospite sarà Nada (sabato 18), di cui è appena uscito il nuovo album E’ un momento difficile tesoro: una voce che in tutta la sua carriera si è legata alla poesia e ai protagonisti della musica d’autore, interprete e autrice dalla classe e sensibilità uniche, che fin dagli esordi ha firmato alcuni dei successi italiani divenuti internazionali. Venerdì 24 arriva Mauro Pagani, che presenta la nuova versione live di Creuza de mä - composto con Fabrizio De Andrè nel 1984 - nel ventennale della scomparsa del cantautore italiano più significativo del secolo. Il giorno dopo chiude la rassegna Noa, con una delle tre sole date italiane del nuovo tour Letters to Bach (dall’omonimo album con Gil Dor prodotto da Quincy Jones): un concerto che interpreta in modo sorprendente il tema del festival, rivestendo di parole le melodie più popolari del compositore di Eisenach.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Sport news

Cultura

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori