Home / Sport news / Pordenone saluta Tosolini

Pordenone saluta Tosolini

Un fulmine a ciel sereno. Così mister Andrea Tosolini ha accolto il ‘ben servito’ che la Graphistudio Pordenone gli ha riservato a pochi giorni dalla fine del campionato e da un importante appuntamento stagionale, i quarti di Coppa Italia, di scena sabato 11 maggio alle 15 sul campo delle cugine del Tavagnacco. “Sinceramente, credo sia stato un colpo basso non volermi per il match di Coppa”, racconta un amareggiato Tosolini. “Una decisione che ritengo immeritata e immotivata, dal momento che anche quest’anno abbiamo raggiunto, da matricole, l’obiettivo prefissato, ovvero la salvezza. Personalmente sono soddisfatto del cammino svolto, nel quale abbiamo vinto tre derby con il Chiasiellis e centrato altri risultati importanti. Naturalmente, ci sono state anche delle difficoltà, tutte preventivabili dal momento che il gruppo era sostanzialmente quello della promozione in A e molte giocatrici non avevano esperienza della categoria. Detto questo, rispetto la decisione della società perché è un loro diritto cambiare. Anche se avrei preferito chiudere la stagione potendo guidare la squadra anche nell’ultima fase di Coppa”.

La scelta del sodalizio la spiega il presidente Antonello Colle: “Avevamo già deciso di non confermare Tosolini per la prossima stagione ma, nell’ultimo periodo, dopo la conquista della salvezza, abbiamo notato un calo, sotto il profilo del rendimento e delle motivazioni. Le chance di passare il turno contro il Tavagnacco sono poche, quindi abbiamo pensato fosse necessaria una scossa all’ambiente perché, giocando come nelle ultime partite, avremmo sicuramente perso. E il cambio in panchina va letto in quest’ottica. Senza nulla togliere a quanto di buono fatto da mister Tosolini in queste due stagioni, tra promozione e mantenimento della categoria. Adesso affideremo il gruppo per questi ultimi impegni al tecnico della Primavera, Thierry Zambon, che continuerà a seguire pure le Under nella finale del 19 maggio. Poi studieremo come muoverci in vista della prossima stagione. Abbiamo già qualche idea, che andrà valutata nelle prossime settimane”.

Silvia De Michielis

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori