Home / Sport news / Chiamata in azzurro per la friulana Ferin

Chiamata in azzurro per la friulana Ferin

Calcio - L'attaccante del Tavagnacco, classe 2000, parteciperà al raduno di Romanella della nazionale Under 19

Chiamata in azzurro per la friulana Ferin

Prima è arrivato l’esordio in serie A, poi il primo gol e ora la chiamata in nazionale. E’ un periodo molto positivo per Caterina Ferin, attaccante classe 2000 del Tavagnacco. La giovane friulana parteciperà alla tre giorni di ritiro a Roma dell'Under 19 a disposizione di mister Enrico Maria Sbardella.

In programma ci sono due amichevoli contro le pari età della Repubblica d’Irlanda: si giocherà Centro di Preparazione Olimpica ‘Giulio Onesti’ di Roma, giovedì 17 gennaio alle 14.30 (campo numero 3) e sabato 19 gennaio alle 11 (campo numero 10).

Il tecnico Enrico Sbardella ha convocato 20 azzurrine, che si raduneranno nella serata di domenica 13 gennaio e il giorno seguente sosterranno le prime due sedute di allenamento. L’Under 19 sarà impegnata nella Fase élite del Campionato Europeo dal 3 al 9 aprile presso il Centro federale inglese di St. George’s Park a Burton upon Trent, dove dovrà vedersela con le padrone di casa dell’Inghilterra e con le pari età di Svezia e Turchia.

Arrivata dal Pordenone, Ferin con la maglia del Tavagnacco, in campionato, è andata a segno già tre volte, contro Sassuolo, Chievo Verona e Orobica.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori