Home / Sport news / Karate: friulani protagonisti a Salisburgo

Karate: friulani protagonisti a Salisburgo

Gran finale di stagione per la scuola di arti marziali di Pozzuolo guidata dal maestro Paolo Zaina

Karate: friulani protagonisti a Salisburgo

La scuola di arti marziali di Pozzuolo guidata dal maestro Paolo Zaina non perde il consueto appuntamento con gli internazionali più prestigiosi d'Europa e si è presentata a Salisburgo con la sua squadra di giovani promesse inserita nel gruppo degli Azzurrini della Fijlkam.

Tre giovani atleti, per la precisione Filippo Calabrese ed Elias Pravisani entrambi classe 2007 e Wiliam Candolo classe 2008, hanno così portato a casa altrettante medaglie nel kata a squadre - 2 ori e un bronzo - dal peso non indifferente nel medagliere azzurro.

Nella categoria del kata singolo i risultati non sono stati da meno: Pravisani ha mantenuto il terzo posto già conquistato l'anno scorso e Calabrese si è confermato per il secondo anno consecutivo campione Europeo WKF scalzando avversari provenienti da Austria, Francia, Germania e Azerbaijan.

Tutti risultati che consolidano il successo dei ragazzi di Zaina che dopo aver ottenuto in una sola stagione 4 titoli nazionali con l'atleta Veronica Durisotti e 2 con lo stesso Filippo Calabrese non potevano concludere al meglio le prestazioni agonistiche.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori