Home / Sport news / Tris di Giada Rossi a Lignano

Tris di Giada Rossi a Lignano

Al torneo paralimpico di tennistavolo, la friulana non lascia nemmeno un set alle avversarie

Tris di Giada Rossi a Lignano

Nel primo torneo paralimpico internazionale che è in svolgimento al villaggio Bella Italia di Lignano Sabbiadoro, la punta di diamante del movimento pongistico nazionale, la friulana Giada Rossi, non lascia nemmeno un set alle avversarie (solo 63 i punti subiti) e si aggiudica per la terza volta consecutiva il primo gradino del podio.

In semifinale, dopo aver saltato i quarti, affronta la transalpina Lafaye aggiudicandosi il primo set per 11-8 e vincendo il secondo con una forza devastante per 11-0  ed il terzo 11-4, Cattiva. In finale trova la russa Puschapheva, numero tre del ranking mondiale (la nostra friulana è numero due al mondo), ma la zoppolana diretta dal dt Arcigli (cittadino onorario di Zoppola) vince subito per 11-7 il primo parziale e si aggiudica anche il successivo per 11-6. Davanti a un tifo caloroso, la russa non può contrastare la voglia di vincere della portacolori azzuzza che di slancio domina il terzo set per 11-3.

Soddisfazione per il presidente Scazzieri della società Lo Sport è Vita di Imola, dove è tesserata la friulana, anche per il bronzo conquistato dalla 17enne Carlotta Ragazzini compagna di club di Rossi.

Prima tappa di avvicinamento alle qualifiche per Tokyo 2020, nel torneo a squadre Giada giocherà con la veronese Brunelli con la quale condivide il titolo di campionessa mondiale.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori