Home / Tendenze / 'Filatelia nelle Carceri' in mostra a Trieste

'Filatelia nelle Carceri' in mostra a Trieste

Sabato 19 gennaio, alle 11, inaugura l'esposizione filatelica che chiude la sesta edizione del progetto

\u0027Filatelia nelle Carceri\u0027 in mostra a Trieste

Sabato 19 gennaio, alle 11, verrà inaugurata nello Spazio Filatelia di Trieste in via Galatti 7/d, la mostra filatelica che chiude la sesta edizione del progetto “Filatelia nelle Carceri”.

Per il sesto anno consecutivo alcuni ospiti della Casa Circondariale del Coroneo di Trieste hanno partecipato all’iniziativa “Filatelia nelle carceri”, che nasce da un’idea di Poste Italiane e si concretizzata attraverso un protocollo d’intesa sottoscritto con Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Ministero per lo Sviluppo Economico, Federazione tra le Società Filateliche Italiane e Unione Stampa Filatelica Italiana. All’interno del carcere triestino opera infatti il Circolo Filatelico “26”, che ha preso il nome dal numero civico dove è situata la casa circondariale. Un circolo speciale, diverso da tutti gli altri, eppure altrettanto entusiasta nello studio del vasto mondo dei francobolli.

Mentori del gruppo di ospiti che hanno aderito al progetto sono Claudio Bacco del Circolo Filatelico sloveno triestino Laurenc Kosir e Daniela Catone, responsabile dello Spazio Filatelia delle Poste Centrali triestine. La raccolta e la composizione delle collezioni sono iniziate lo scorso giugno e si sono concluse a dicembre.

Per circa sei mesi, coadiuvati da specialisti esterni, i filatelici del “26” hanno realizzato, ognuno per proprio conto, delle collezioni tematiche di francobolli. Un lavoro che ha previsto delle lezioni teoriche e pratiche. Dario presenta una collezione dedicata a Trieste e alla Venezia Giulia; Gianluca ha collezionato francobolli sul Regno di Italia e Cristian sulla Storia d’Italia nel periodo compreso tra il 1804 e il 1948; Fabio ha scelto la flora e dalla fauna; Maurizio ha approfondito il tema della giornata del francobollo e della giornata della filatelia; Luca si è concentrato sulla sua passione, i motori e Daniel sull’arte; non ultimo, Jonathan con un argomento molto originale, l’America nostalgica e, in particolare, le emissioni che riguardano Colombia, Argentina e Venezuela.

L’esposizione, aperta a tutti, sarà visitabile gratuitamente fino al 2 febbraio (da lunedì a venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e il sabato dalle 8.20 alle 12.35). Per informazioni: tel. 040/6764305.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori