Home / Tendenze / Festa della Birra al Rifugio Zacchi

Festa della Birra al Rifugio Zacchi

Domenica 24, dalle 12 alle 17, appuntamento per una giornata di Baiting tra musica e divertimento

Festa della Birra al Rifugio Zacchi

Domenica 24 marzo, al Rifugio Zacchi di Tarvisio, scatta l’appuntamento con la quinta Festa della Birra - Baiting & Gravity. In un ambiente maestoso e di grande pregio naturalistico, al cospetto del Monte Mangart e l'anfiteatro delle Ponze, dalle 12 alle 17, non mancheranno musica e divertimento in Baita.

Si narra che i primi a praticare il Baiting siano stati alcuni amici durante le rare discese nel weekend con gli sci sulle piste invernali o nelle camminate estive. Alla vista della prima baita e del primo caffè corretto (o birra), trascorsero tutta la giornata al bancone con grande maestria e goliardia raccontando aneddoti e storie, trascurando il gesto atletico in favore di quello appunto del Baiting.

Il rifugio si potrà raggiungere a piedi, con gli sci, le ciaspole o in bicicletta, per poi godersi la musica più divertente, degustare un aperitivo, un bombardino, oppure uno jagertee. Se la fame vi assale, non manca la grigliatona. Ottimi drink, buona musica e un ambiente che riscalda l’animo e il cuore.

I 10 comandamenti del Baiting: si pratica nelle Baite e nei Rifugi in ambiente alpino; bisogna possedere la dote di fare festa sempre e ovunque; è consigliabile la socializzazione; le iniziative goliardiche sono ammesse purché fatte con stile; è sconveniente consumare analcolici in grandi quantitativi; promuovere il Baiting sempre e ovunque; è gradito l’abbigliamento tipico a tema montano; il canto è consentito, purché costituisca divertimento per tutti; durante la festa si consiglia il consumo equilibrato di alcolici; ogni partecipante deve creare spettacolo originale e non riproducibile.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori