Home / Tendenze / Monfalcone punto strategico d'incontro per il futuro delle tecnologie marittime

Monfalcone punto strategico d'incontro per il futuro delle tecnologie marittime

Mercoledì 13 febbraio, a partire dalle 9.30, al Museo della Cantieristica, mareFvg organizza 'Next Maritime Technologies Day'

Monfalcone punto strategico d\u0027incontro per il futuro delle tecnologie marittime

Mercoledì 13 febbraio, a partire dalle 9.30, al Museo della Cantieristica di Monfalcone, mareFVG organizza “Next Maritime Technologies Day”, convegno regionale (aperto al pubblico) dedicato al futuro delle tecnologie marittime con l'obbiettivo di rafforzare la rete tecnologica del Friuli Venezia Giulia e rinnovare la raccolta di nuove idee di innovazione.
Fincantieri, Wärstilä, Rina, Monte Carlo Yachts, Lloyd's Register, Cantieri Navali Vittoria. Saranno loro i protagonisti delle grandi aziende che indicheranno le traiettorie tecnologiche nel convegno monfalconese, che vedrà inoltre la presentazione degli scenari visti dal sistema scientifico - Sissa, Università di Trieste, CNR, Università di Udine e OGS - e da alcune PMI - Cergol Engineering Consultancy, Cergol Research Innovation Organisation, Navalprogetti, Tergeste Power and Propulsion, AEP Polymers, Tempestive, Engys, Zucchiatti, Micad, M.E.S e Sultan.

Il tutto al fine di far nascere inedite collaborazioni tra la domanda e l’offerta di innovazione, con uno sguardo rivolto anche a settori marittimi emergenti.
Al convegno interverrà il sindaco di Monfalcone Anna Cisint.

Alla luce della crescita del bacino di utenza di mareFVG, l’evento sarà l'occasione per presentare una panoramica delle competenze che il cluster oggi esprime.

Le competenze a 360° del sistema scientifico associato a mareFVG, la presentazione dei Soci Piccole Medie Imprese, per farsi conoscere, l’approfondimento delle visioni future dei grandi attori di settore e il lancio di una nuova raccolta di idee di innovazione di ampio respiro.

L’edizione 2019 dell’evento, svoltosi per la prima volta nel settembre 2017 apre la possibilità di condividere i temi di innovazione del prossimo futuro del mondo tecnologico marittimo.

L'appuntamento monfalconese fa seguito al workshop regionale Next Maritime Education Day svoltosi lo scorso 31 gennaio all’Università degli Studi di Trieste, sullo sviluppo della formazione con il coinvolgimento delle imprese.

mareFVG, cluster regionale delle tecnologie marittime del Friuli Venezia Giulia, opera dal 2015 con l'obbiettivo di favorire la crescita del sistema marittimo regionale attraverso la congiunzione tra sistema della ricerca e tessuto imprenditoriale, inoltre realizza iniziative di orientamento e di divulgazione della cultura del mare e delle sue professione tra gli studenti delle scuole di ogni livello e delle università .

“NEXT MARITIME TECHNOLOGIES DAY”
IL PROGRAMMA
 - Registrazione
09.30-10.30 - “La ricerca a 360°. Presentazione degli ambiti della ricerca indagati dai soggetti della ricerca soci di MareFVG” (SISSA – UNITS – CNR – UNIUD - OGS)
10.30-12.30 - “Chi sono le nostre PMI? Presentazione delle PMI di MareFVG
(Cergol Engineering Consultancy s.r.l., Cergol Research Innovation Organisation s.c.ar.l, Navalprogetti, Tergeste Power and Propulsion, AEP Polymers, Tempestive, Engys, Zucchiatti, Micad, M.E.S e Sultan).
12.30-14.30 - Pranzo Hotel Nuovo Albergo Opmrai
14.30-15.30 - “Guardiamo avanti”. Presentazione dei trend di innovazione visti dai grandi player di settore nell’area (FINCANTIERI – WÄRSTILÄ - RINA – MONTE CARLO YACHTS – LLOYD'S REGISTER – CANTIERI NAVALI VITTORIA)
15.30-16.00 - Call for ideas 2019
Apertura della raccolta di idee per le innovazioni di domani

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori