Home / Tendenze / Nuova tana per Ponta, l'unico castoro presente in Italia

Nuova tana per Ponta, l'unico castoro presente in Italia

'Cambio di stagione' per il roditore emigrato dall'Austria nella foresta della Val Canale

Ponta, l'unico castoro al momento presente nello Stivale, ha traslocato: si è costruito una seconda tana in un nuovo areale. Dopo gli avvistamenti invernali, dell'esemplare di roditore semiacquatico apparso in Fvg dopo mezzo millennio, si erano, infatti, perse le tracce. Dopo tre-quattro mesi di apprensione e di continue ricerche, Renato Pontarini e il team di Progetto Lince sono riusciti finalmente a localizzarlo in una nuova zona del Tarvisiano, dove ora potranno continuare a monitorare la sua vita e le sue abitudini, nella speranza - sempre viva - di un suo definitivo insediamento.

"Con l’arrivo della primavera e dei primi caldi, Ponta ha semplicemente deciso di allargare il suo territorio", spiegano i referenti del progetto sulla loro pagina Facebook, "ma non si esclude che questa scelta possa essere stata fatta poichè in attesa di suoi conspecifici. Sarebbe una notizia bella e importante -concludono -, ma non ci lasciamo andare a facili entusiasmi".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori