Home / Tendenze / Torna la 62esima festa del vino a Monfalcone

Torna la 62esima festa del vino a Monfalcone

Tra gli appuntamenti anche l'incontro tra sindaco Cisint e ministro della pesca slovena

Torna la 62esima festa del vino a Monfalcone

Si rinnova per la sessantaduesima volta l’appuntamento con la ‘Festa del vino – terre di magici sapori’, la festa più nota con il solo nome di Festa del Vino, promossa da oggi (martedì) a domenica dal Comune di Monfalcone e dalla Pro Loco Monfalcone, che hanno messo a punto un ricco e articolato programma che prevede l’alternarsi di momenti di discussione e approfondimento a degustazioni di vini proposti da varie aziende vitivinicole abbinati a prodotti tipici locali, cucine di carne, pesce, pizzeria con forno a legna e dolco, ma anche musica e intrattenimenti, ospiti, eventi culturali e sportivi, mostre, esibizioni culinarie, competizioni sportive e amatoriali e spettacoli di musica e danza. Proprio il pesce avrà un ruolo di rilievo nell'ambito della festa in occasione del centenario della Cooperativa pescatori e già oggi (martedì), alle 18 nella sala del consiglio comunale si terra un incontro su ‘100° Anniversario della Cooperativa fra Pescatori di Monfalcone, 11 giugno 1919 – 11 giugno 2019’: il primo documento, un ordine per 103 kg di seppie, in cui si cita la Cooperativa risale all'11 giugno 1919. Dopo gli interventi del sindaco, Anna Cisint, del presidente della Regione, Massimiliano Fedriga, della Capitaneria di Porto e del Consorzio Culturale del Monfalconese, i rappresentanti della Cooperativa fra Pescatori fra storia e futuro presenterà ‘Una passione lunga 100 anni’, a cura di Associazione Sei di Monfalcone se e Cooperativa Pescatori. Sabato 15 giugno poi, in un incontro in cui è attesa anche la presenza del Ministro della Pesca della Slovenia, alle 10 sempre in sala del consiglio, si parlerà del ‘Patrimonio culturale delle zone di pesca nell’alto adriatico’, del ‘Ruolo dei pescatori nella nuova società: turismo, cultura, ambiente’ e de’La pesca nell’Alto Adriatico’ alla presenza del sindaco di Monfalcone Anna Cisint, di Stefano Zanier assessore alle risorse agroalimentari, forestali e ittiche, del Presidente Gruppo di azione costiera Fvg e dei rappresentanti della Capitaneria di Porto e del Consorzio Culturale del Monfalconese - Ecomuseo (in collaborazione con Associazione Sei di Monfalcone se). Nell'atrio del Municipio di Monfalcone inaugurazione dello spazio espositivo (dall’11 al 16 giugno) con mostra di fotografie e documenti sulla pesca a Monfalcone (a cura di Pietro Commisso), del progetto di ristrutturazione dell’area (a cura dell’Ufficio Tecnico del Comune) e del pesce del nostro mare e la nostra cucina (a cura del GAC FVG2). ‘E' un evento importante: oltre alla storicità, ciò che rende unica questa festa - hanno detto l'assessore alla cultura Luca Fasan e il presidente della Pro Loco, Franco Miglia presentando l'edizione 2019 - è il fatto che mette in relazione terra e mera e i valori del territorio. Un legame a cui il sindaco in particolare attribuisce grande importanza’. Ricco il programma che proseguirà fino a domenica 16 giugno. Domani alle 17 nel palazzo municipale, presentazione della festa con intervento del Presidente della Pro Loco Franco Miglia e delle Autorità, seguita dalla conferenza ‘Vivaismo viticolo nel Friuli austriaco, nel Goriziano e Bisiacarìa’ con l’agronomo giornalista Claudio Fabbro e l’enologo Rodolfo Rizzi, Presidente Assoenologi Fvg. Alle 18.30 in piazza della Repubblica, taglio del nastro alla presenza delle autorità, con la partecipazione della Banda Civica Città di Monfalcone e dell’Associazione Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi di Turriaco, l'arrivo della staffetta con la fiaccola e l'accensione del braciere dell'Amicizia, a cura del Marathon Club Monfalcone.Se come nel passato ci saranno i chioschi per le degustazioni, la cucine di pesce e di carne, la zona dei dolci e gelati e della pizza, novità di quest'anno l'‘Area Kolin’ nella zona del campanile in via Sant'Ambrogio (in collaborazione con Osteria Brocante) dove ci saranno degustazioni con bicchieri di vetro, conferenze culturali ed enogastronomiche. Tra le attività collaterali gli spettacoli di cucina con ospiti speciali la blogger Agnese Russo (giovedì alle 19 piazza della Repubblica), il noto volto televisivo Andy Luotto (sabato e domenica alle 19 in piazza) e il giudice di Masterchef, chef Mauro Lorenzon (area Kolin alle 18). Sono previste anche gare, dimostrazioni e giochi coma la gimcana ‘Bike Città di Monfalcone’, la cronoscalata della Roca, la scalata del campanile, il torneo di Burraco, la tombola bisiaca (sabato 15 giugno alle 23, in piazza). Ci saranno anche attività e giochi per i più piccoli,tra cui anche il laboratorio ‘Biscottiamo’ (venerdì alle 17 piazza Repubblica) e musica live ogni sera. Particolarmente atteso il concerto ‘On New Trolls’ (venerdì alle 21.30 in piazza Repubblica). Nello Stand della Pro Loco Monfalcone in piazza della Repubblica: Infopoint e distribuzione libretto ‘Bevendo la Cantada’; disponibilità Alcooltest; Vendita cartelle della tombola presso  l’ufficio IAT in via Sant’Ambrogio, 21: Infopoint e distribuzione libretto ‘Bevendo la Cantada’.

 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

L'APPELLO

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori