Home / Viaggi / Pedalata lungo la Ciclovia Alpe-Adria

Pedalata lungo la Ciclovia Alpe-Adria

Domenica 9 giugno appuntamento con la sesta edizione della Pontebba-Carnia

Pedalata lungo la Ciclovia Alpe-Adria

Domenica 9 giugno appuntamento con la Pontebba-Carnia, sesta edizione della pedalata non competitiva di poco più di venti chilometri lungo la ciclovia Alpe Adria. Si tratta di percorso recuperato dalla linea ferroviaria “Pontebbana”, ideata a metà dell’Ottocento e negli intendimenti dei suoi autori in grado di collegare Vienna a Venezia.

Nel 1995 il tratto in questione – riguardante la linea Udine-Tarvisio - è stato dismesso, creandone in alternativa uno più moderno a due binari su altro tracciato. Al suo posto, dieci anni dopo, ha preso corpo un tracciato ciclabile che inizia a Tarvisio proseguendo per Pontebba: centro del Canal del Ferro (e già confine austro-ungarico) e allungandosi per Dogna, Chiusaforte, Resiutta e Moggio Udinese, che non presenta difficoltà di rilievo, proponendo scenari naturali senz’altro suggestivi. Si sviluppa poi verso la pianura friulana fino a raggiungere Grado, punto terminale della Ciclovia.

La pedalata curata dalla Ciclo Assi Friuli (che comincia alle 10.30) chiude all’hotel “Carnia” in Comune di Venzone, dove per i partecipanti è previsto un momento di festa.

Quota di iscrizione 10 euro, con affiliazione alla società organizzatrice, copertura assicurativa, assistenza sanitaria, soste di carattere storico-turistico, ristori lungo il percorso e pasta party all’arrivo nell’hotel “Carnia”. Chi raggiunge in treno Pontebba non paga alcunchè, basta esibire il biglietto ferroviario. Minori di dieci anni, accompagnati, gratis.

Nel caso la manifestazione non potesse avere luogo a causa delle cattive condizioni meteo, sarà posticipata a domenica 16 giugno. Informazioni: cicloassifriuli@gmail.com oppure telefonando a 335/7760496.

0 Commenti

L'APPELLO

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori