Home / Altri sport / Il Carnia in Mtb sale a Malga Pramosio

Il Carnia in Mtb sale a Malga Pramosio

Domenica 6 settembre uno degli appuntamenti più classici e caratteristici della manifestazione organizzata dall’Asd Carnia Bike

Il Carnia in Mtb sale a Malga Pramosio

Il Trofeo Carnia in Mtb propone domenica 6 settembre uno dei suoi appuntamenti più classici e caratteristici, ovvero la cronoscalata che da Paluzza porta a Malga Pramosio. Anche in questa edizione ci sarà il gemellaggio con gli specialisti della corsa in montagna in gara nel Volo dell'Aquila-Memorial Erwin Maier proposto dall'Us Aldo Moro: infatti, podisti e biker saranno impegnati sullo stesso percorso, con i primi che partiranno alle 9.30, i secondi alle 9.45 (iscrizioni dalle 8.30 alle 9.20). "Pur essendo una prova di pura fatica, si svolge in un contesto splendido”, spiega Roberto Giazzon dell'Asd Carnia Bike, la società reduce dal grande successo della Carnia Classic Fuji-Zoncolan e organizzatrice anche del Trofeo. “L'altopiano di Malga Pramosio è uno dei luoghi più belli dell'Alto Friuli, perciò merita di essere visitato anche al di là della gara. E' l'unica prova interamente in salita di questa 21esima edizione, abbiamo voluto riconfermarlo anche nel ricordo di un amico dello sport quale era Erwin Maier".

La sede di partenza è posta nella frazione paluzzana di Naunina, poi si sale su asfalto fino alla chiesa, quindi discesa con un paio di curve fino a raggiungere località Moscardo. Da qui tutta salita fino a Laipacco, un breve piano e poi l'ascesa fino a Malga Pramosio dopo 12 chilometri e un dislivello di 950 metri. "Una scalata non particolarmente ripida e sempre ben pedalabile", precisa Giazzon. Nell'occasione ci sarà anche un servizio di trasporto in quota dello zaino; il consiglio è di portare vestiti invernali. Ulteriori informazioni sul sito www.carniabike.it/trofeocarniamtb.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori