Home / Cronaca / Amianto: Italia e Usa a confronto

Amianto: Italia e Usa a confronto

Monfalcone, l'8 febbraio, ospiterà un convegno che metterà a uno stesso tavolo esperti del tema dal punto di vista storico, legale e sanitario

Amianto: Italia e Usa a confronto

Un importante convegno sulla questione amianto, che metterà a uno stesso tavolo esperti del tema dal punto di vista storico, legale e sanitario. «Amianto: aspetti medico legali, risarcimento in Italia e negli Usa» è il titolo dell'evento in programma l'8 febbraio, alle 16.00, nella sala conferenze della biblioteca Comunale di via Ceriani, organizzato da Apin, Asbestos Personal Injury Network con il patrocinio del Comune di Monfalcone.
L'Asbestos Personal Injury Network - Vittime Amianto Network si occupa di assistere i malati di amianto, sia che siano lavoratori o comuni cittadini, vedove o eredi degli ammalati, sotto l’aspetto legale, medico e tecnico. I componenti del network, collocati in diverse zone dell’Italia e in stretta collaborazione con realtà europee ed extra europee, si occupano di predisporre e seguire in ogni aspetto, medico e legale, le istanze da inoltrare all’Inail per il riconoscimento della malattia professionale contratta durante l’attività lavorativa, e di evidenziare e denunciare presso le competenti autorità giudiziarie le responsabilità del datore di lavoro nell’insorgenza di malattia asbesto correlate nei lavoratori.

Il programma del convegno vede il saluto del sindaco Silvia Altran, a cui seguiranno gli interventi. Relatori saranno il presidente di Apin Onlus Nicola Carabellese con ''Amianto, storia di un nemico indistruttibile'', il responsabile del dipartimento di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro Ass1 Triestina Valentino Patussi con ''Le patologie asbestocorrelate e l'esperienza dell'Ass1 Triestina'', il giornalista Roberto Covaz con ''L'esperienza dell'amianto e le sue dannose conseguenze'', e l'avvocato Pierpaolo Petruzzelli con ''La tutela civilistica del danneggiato negli Stati Uniti d'America e in Italia''. A chiudere l'elenco degli illustri relatori saranno il procuratore aggiunto di Gorizia Caterina Ajello e il dottor Raffaele Guariniello, procuratore aggiunto presso la Procura di Torino, che parleranno de ''La configurazione dell'illecito penale''. A moderare i lavori sarà Guendalina Longo dell'Apin.

Articoli correlati
0 Commenti

Economia

Sport news

Cultura

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori