Home / Cronaca / Gli avvocati pordenonesi dalla parte delle donne

Gli avvocati pordenonesi dalla parte delle donne

Stamattina in tribunale è stata allestita una sedia bianca coperta da un drappo rosso e con un paio di scarpe in primo piano

Gli avvocati pordenonesi dalla parte delle donne

Anche l'Ordine degli avvocati di Pordenone guidato da Rosanna Rovere (nella foto,a  destra) ha ricordato la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Stamattina mattina in tribunale è stata infatti allestita una sedia bianca coperta da un drappo rosso e con un paio di scarpe in primo piano. E'un'immagine forte che cerca di richiamare all'attenzione del pubblico le molteplici problematiche a cui sono soggette le donne nei vari campi della vita.

"Come operatori del diritto sappiamo bene che la violenza femminile è una piaga della società che va combattuta con ogni mezzo, anche nel Pordenonese che non è purtroppo esente da notizie di cronaca nera", ha commentato al proposito Rovere. Proprio in questi giorni l'Ordine ha sottoscritto il protocollo d'intesa 'Media e rappresentazione di genere'. Il documento, noto anche come 'Carta di Pordenone' per esser stato promosso dal Comune capoluogo, intende valorizzare un'immagine equilibrata e plurale di donne e uomini, superando gli stereotipi. Lo scopo è favorire la conoscenza e la diffusione dei principi di uguaglianza e di pari opportunità nel riconoscimento delle reciproche differenze.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori