Home / Cronaca / Sciacalli dorati avvelenati a Fogliano: il sindaco Pisano emette un'ordinanza

Sciacalli dorati avvelenati a Fogliano: il sindaco Pisano emette un'ordinanza

Il sindaco: "Nessun allarme". Atto precauzionale nei confronti dei cani domestici. Indagini in corso

Sciacalli dorati avvelenati a Fogliano: il sindaco Pisano emette un\u0027ordinanza

Il ritrovamento, negli scorsi giorni, di due animali selvatici deceduti per avvelenamento sulle pendici carsiche tra Fogliano e la frazione di Polazzo ha immediatamente allertato le autorità competenti. Di fatto il neoeletto sindaco Cristiana Pisano ha emesso un’ordinanza, estesa alle zone boschive carsiche presenti sul territorio comunale, con la quale si invita caldamente i proprietari di cani a recarsi con essi a passeggio mantenendoli sul tracciato dei sentieri e possibilmente con il guinzaglio. Ciò per evitare che gli stessi amici a quattro zampe possano diventare a loro volta vittime di eventuali ulteriori bocconi avvelenati presenti tra le sterpaglie. Al momento, dopo il ritrovamento dei due sciacalli dorati privi di vita, sono stati apposti sui principali sentieri alcuni cartelli di segnalazione mentre un’apposita squadra di agenti della forestale è giunta da Bergamo per studiare il caso.

Rimane una precauzione quella presa dal sindaco Pisano, che ha sottolineato anche la necessità, per i possessori di cani, di mantenere la massima calma. Chi e come abbia agito nel frangente del rilievo carsico e perché abbia deciso di posizionare tali bocconi ancora non è dato sapersi, saranno le ulteriori indagini ed analisi a fornire le dovute risposte.

0 Commenti

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori